Federazione fra le Società Filateliche Italiane

Home Calendario Società Manifestazioni Internazionali Notizie

Manifestazioni filateliche in Italia / settembre - ottobre 2019

Rubrica a cura di Massimo Massetti

  Argenta (FE), 6 - 9 Settembre 2019. 62^ Fiera di Argenta.

Come tutti gli anni in occasione della Fiera di Argenta, il Circolo Filatelico Numismatico Argenta, e l'amministrazione comunale, hanno predisposto un annullo speciale figurato dedicato al luogo di culto che ricorda la vecchia Argenta; la chiesa di San Domenico. I frati Domenicani si stabilirono ad Argenta tra la fine del 1400 e l'inizio del 1500. La confraternita dei Battuti Bianchi fece loro una donazione che comprendeva un piccolo oratorio con annesso terreno; dopo alcuni anni, la chiesa venne ampliata e costruito un piccolo convento. La chiesa era stata consacrata ai Santi Giovanni Battista e Giovanni Evangelista per gratitudine della donazione ricevuta. Nel 1874 il convento venne demolito e sostituito con una casa per la sacrestia, ora la chiesa è stata data al comune di Argenta che la utilizza come pinacoteca e dove si è svolta la mostra organizzata dal nostro circolo e che ha visto una grande partecipazione di pubblico e dove sono state esposte buste e cartoline e francobolli al fine di promuovere l'attività del circolo.   
(Diego Battaglia)

  Cesena, 7 settembre 2019. 85° Campionato Europeo di Trotto.

Lo slogan del Campionato Europeo di Trotto di Cesena "Due in finale, uno nella storia", anche quest'anno è stato rispettato. Infatti, Sabato 7 settembre 2019 all'Ippodromo del Savio come da regolamento, la formula "vincere due prove su tre", si è conclusa con la vittoria nella 1^ prova del cavallo Cokstile N (6 anni figlio di Quite Easy e Joystile - Scuderia Santese) guidato da Antonio Di Nardo e nella 2^ del cavallo Arazi Boko S (12 anni figlio di Varenne e Laura Kemp - Scuderia Sig. Cecchi) condotto da Alessandro Gocciadoro. Nella gara finale il cavallo Arazi Boko ha vinto dopo una avvincente gara. Il pubblico degli affezionati al Campionato Europeo di Trotto, presente numeroso, ha calorosamente applaudito il vincitore. All'Ippodromo del Savio erano presenti le Poste Italiane con un ufficio postale distaccato che, per l'occasione, aveva in uso un annullo speciale figurato riproducente una testa di cavallo. Com'è tradizione fin dal lontano 1959, il Circolo Culturale Filatelico Numismatico "Ennio Giunchi" di Cesena, ha curato il servizio filatelico. Quest'anno, in occasione dei 60 anni di presenza al Campionato, il nostro Circolo ha dato alle stampe due cartoline ricordo a colori; una che riproduce dei cavalli in corsa con immagini della pista e della città di Cesena opera dell'artista Laura Leandra, e l'altra di un cavallo vincitore opera di Antonio Dal Muto.   
(Gastone Benini)

  Castellarano (RE), 14 settembre 2019. 50^ Festa dell'uva.

L'Associazione Filatelica Numismatica Sassolese e la Pro Loco di Castellarano in provincia di Reggio Emilia, in occasione della 50 ^ edizione della Festa dell'uva per commemorare l'evento hanno predisposto una cartolina con annullo speciale figurato in data 14/09/2019. La manifestazione ha visto la partecipazione di un folto pubblico che ha apprezzato la cartolina e la mostra organizzate dal nostro circolo sul tema del vino nella filatelia, all'inaugurazione e alla prima timbratura delle cartoline abbiamo avuto il piacere di ospitare le autorità cittadine. Le cartoline saranno a disposizione dei collezionisti presso la nostra segreteria.   
(Amos Amorini)

  Empoli (FI), 14 settembre 2019. 49^ GIORNATA DELL'AEROFILATELIA 2019.

La 49^ giornata dell'aerofilatelia si è conclusa ed ha riscosso un buon successo. Come da prassi consolidata, l'Associazione Italiana di Aerofilatelia (AIDA) per organizzare tale manifestazione si appoggia sempre ad un circolo filatelico locale, ben radicato sul territorio. Quest'anno si è deciso di accettare il cortese invito giuntoci dal Circolo Filatelico Numismatico Empolese (CFE). Con la mostra si è voluto commemorare anche il 5° centenario della morte di Leonardo da Vinci e per questo vi è stato, da parte del CFE, un interessante coinvolgimento delle scolaresche, gli alunni delle scuole medie locali, per la realizzazione del disegno di uno dei due annulli speciali figurati utilizzati, per la cartolina speciale e per il manifesto. Una bellissima iniziativa che ha visto la selezione di oltre centoventi bozzetti, conclusasi lo scorso mese di maggio con i seguenti vincitori: per l'annullo: Francesco GIANI - Classe 1^ media scuola SS.ma Annunziata di Empoli; per il manifesto: Francesca PICCINI - Classe 3^ B scuola media Ist. Comprensivo di Vinci; per la cartolina: Leonardo ZHON - Classe 2^ media scuola SS.ma Annunziata Empoli; Un secondo annullo è stato quello preparato dall'AIDA. L'immagine dell'oblò associata all'ala stilizzata di Leonardo ci è sembrato un originale modo di rappresentare il genio di Leonardo. D'altronde, ogni volta che ci troviamo su un aereo in volo e guardiamo dall'oblò, non stiamo effettivamente interpretando il suo sogno di volare?. La partecipazione del pubblico è stata numerosa, sollecitata anche dal coinvolgimento delle scolaresche e della classe insegnante, specie nella giornata del sabato, quando vi è stata la premiazione delle scuole che hanno partecipato al concorso indetto dal CFE, a cui si è fatto cenno. Alla premiazione erano presenti gli alunni delle classi vincitrici, i genitori e alcuni insegnanti, in particolare la Prof.ssa Patrizia Vezzosi ed il Prof. Sandro Carboncini. Era presente anche l'Assessore alla Cultura di Empoli, Sig.ra Giulia Terreni. La presenza di molte persone e di molti ragazzi, è stata anche un'ottima promozione per la filatelia e per la bella selezione di collezioni esposte, ben undici, molte delle quali dedicate a Leonardo, come naturale che fosse, oltre che ai diversi temi dell'aerofilatelia e della storia aeropostale. Dopo la premiazione delle scolaresche è seguita quella degli espositori, una gran parte dei quali erano presenti alla manifestazione e che hanno ricevuto una raffinata pergamena di partecipazione, da parte del Presidente del CFE, il Sig. Franco Moscadelli. La manifestazione ha visto la partecipazione di Poste Italiane, con il consueto ufficio postale distaccato, che ha utilizzato i due annulli speciali figurati appositamente predisposti dal CFE e dall'AIDA. La possibilità di utilizzare i bellissimi francobolli emessi dalle Poste dedicati a Leonardo, ha anche permesso a molti visitatori di spedire la propria corrispondenza e di farsi timbrare la speciale cartolina stampata dal CFE, che l'AIDA ha fatto propria per commemorare la 49^ Giornata dell'Aerofilatelia. La cartolina e gli annulli hanno dunque riscosso molto successo. Il CFE, come di consueto, ha anche preparato per la manifestazione un interessante numero unico, distribuito gratuitamente ai visitatori, con interessanti articoli, di storia aeropostale e non solo, dedicati alla figura di Leonardo. Per chi fosse interessato, può farne richiesta al Circolo Filatelico Numismatico Empolese.   
(Flavio Riccitelli)

  Palazzolo sull'Oglio (BS), 14 - 15 Settembre 2019. 60° Anniversario di Fondazione del Circolo Palazzolese.

Nelle giornate di sabato 14 e domenica 15 settembre il Circolo Filatelico Numismatico Palazzolese ha celebrato il 60° anniversario di attività. Per tale ricorrenza è stata allestita una mostra di cartoline, francobolli e monete. La mostra di cartoline a carattere tematico e di Maximafilia, ha visto l'esposizione delle seguenti collezioni: "Lassù sulle montagne" di Egidio Seccamani; "I colori dell'impressionismo" di Roberto Capoferri; "Giochi e giocattoli di Mariagrazia Bertoli" e "Leonardo da Vinci di Egidio Seccamani. Per quanto riguarda la numismatica, a cura di Luigi Signoroni, sono state esposte monete e banconote ed in particolare le 500 lire della Repubblica Italiana, di San Marino e della città del Vaticano. Per l'occasione il Circolo ha predisposto una speciale busta a ricordo del 60° e Poste Italiane nella giornata di sabato 14 settembre ha utilizzato un'annullo speciale figurato. Tali giornate hanno coinciso con la tradizionale festa con rievocazioni medioevali del quartiere Mura di Palazzolo sull'Oglio e notevole è stata l'affluenza del pubblico che ha visitato con molto interesse la mostra.   
(Egidio Seccamani)

  Pordenone, 21 settembre 2019. Pordenone Legge 2019.

Il 21 settembre 2019 il Centro Filatelico Numismatico Pordenonese ha organizzato una mostra filatelica dedicata al maestro della lingua Italiana Dante Alighieri presso il chiostro della Biblioteca civica ed in occasione della manifestazione Pordenonelegge 2019 festa libraria che ha lo scopo di promuovere la città di Pordenone non solo come città manifatturiera ma anche città Culturale e turistica. Per l'occasione è stato realizzato un annullo speciale figurato che rappresentava il logo della manifestazione e che ha riscosso molto successo tra i collezionisti ed i partecipanti alla manifestazione, inoltre è stata realizzata una cartolina ricordo per commemorare il 20° anniversario della manifestazione Pordenonelegge e che ha visto la partecipazione di migliaia di visitatori nel centro della città del Friuli orientale.   
(Giovanni Fuligno)

  Ravenna, 21 settembre 2019. Gifra 2019.

Si è conclusa la ventitreesima manifestazione Gifra ed il risultato è stato più che soddisfacente. Interpellati dal segretario del Circolo Filatelico "Dante Alighieri" di Ravenna, Mauro Dalla Casa, i commercianti presenti si sono dichiarati per la maggior parte soddisfatti, con un aumento delle vendite rispetto all'anno scorso, nonostante il momento non sia proprio favorevole. Abbiamo ottenuto un paio di soci nuovi prosegue il segretario e abbiamo rivisto collezionisti che non vedevamo da parecchio tempo. La manifestazione avviene una volta all'anno grazie ad Ascom Servizi srl, con la collaborazione del circolo filatelico numismatico Dante Alighieri di Ravenna. Abbiamo premiato i 4 ragazzi vincitori del concorso indetto per la manifestazione, sperando che diventino futuri collezionisti. Il collezionismo in generale si è un po' assopito a causa del mancato ricambio generazionale e per la mancanza di pecunia per molte famiglie italiane. Siamo convinti però che è solo un momento di riflessione e che il collezionismo tornerà, in un prossimo futuro, ai livelli di alcuni decenni fa. Siamo tutti in un modo o nell'altro collezionisti. Dobbiamo solo avere il tempo (ed il denaro) per dare sfogo a questo desiderio latente in molti di noi.   
(Mauro Dalla Casa)

  Massafra (TA), 26 - 29 settembre 2019. Mostra Filatelica "500 anni morte di Leonardo da Vinci".

In occasione delle celebrazioni per il proprio 155° anniversario, la Società Operaia di Massafra ha organizzato insieme al Circolo Filatelico Numismatico "A.Rospo" di Massafra, un'esposizione intitolata "Sintesi Leonardo", dedicata al genio di Vinci per il Cinquecentenario della sua morte. L'allestimento è stato fruibile il pomeriggio dei giorni che andavano dal 26 al 29 settembre presso la sede del Sodalizio su corso Italia 17, nello specifico: giovedì 26 - intorno alle 19.00 - si è tenuto l'intervento introduttivo della prof.ssa Vincenza Musardo Talò (tra le altre cose membro ordinario della Società di Storia Patria per la Puglia e già presidentessa del Centro Ricerche, Studi e Catalogazione dei Beni Culturali di Puglia), che ha delineato in maniera generale la figura di Leonardo; sabato 28 - dalle 09.30 alle 13.00 - si è avuta l'apposizione, di un annullo speciale figurato, sulle cartoline realizzate grazie alla collaborazione del Circolo Filatelico Numismatico "A. Rospo". La mostra ha goduto del patrocinio del Comune di Massafra e, rifacendosi allo spirito del "Settembre Massafrese", ha rappresentato un ulteriore motivo d'interesse nell'àmbito dei giorni consacrati ai SS. Medici e all'Arcangelo Michele.   
(Nicola Fabio Assi)

  Tarvisio (UD), 27 - 29 settembre 2019. XXXII^ Mostra Filatelica Numismatica Tarvisiana.

Il Circolo Filatelico e Numismatico Tarvisiano ha inteso celebrare il 90° di fondazione del Gruppo Alpini di Tarvisio ed il IV° raduno della Seziona ANA di Udine con una Mostra Filatelica. All'evento, ospitato nella Torre Medioevale prospiciente la Piazza Unità di Tarvisio dal 27 al 29 settembre 2019 ed inaugurato dal Capo Gruppo Daniele Missoni e dal Sindaco di Tarvisio Renzo Zanette, sono state esposte, su invito, 8 collezioni a tema. Sono state prodotte tre cartoline speciali su bozzetto dell'artista locale Carlo Faleschini e su disegni dei bambini delle scuole primarie di Tarvisio a cui è stato apposto l'annullo speciale figurato realizzato appositamente per ricordare e celebrare l'evento. Un folto gruppo di Alpini e di collezionisti ha visitato nei tre giorni la mostra che ha riscosso molti apprezzamenti per quanto organizzato.   
(Francesco Gibertini)

  Rovereto (TN), 4 - 6 ottobre 2019. XXV Mostra Filatelica Numismatica e Cartofila.

Prima dell'apertura di ogni manifestazione un attimo di tensione scorre tra gli organizzatori. Poi, quando iniziano ad arrivare i primi ospiti e visitatori, gli sguardi di questi ti danno il senso che quanto predisposto in lunghi mesi di lavoro va per il verso giusto; così è successo anche in occasione della nostra XXV Mostra sociale del Circolo Culturale Numismatico Filatelico Roveretano. L'impegno nell'organizzare l'annuale mostra per un piccolo Circolo come il nostro è totalizzante, sia nelle risorse umane che economiche. I Collezionisti con la loro presenza annualmente ci onorano, mettendo a disposizione il massimo delle loro conoscenze con collezioni di assoluto valore storico e culturale, pagine di storia che difficilmente si possono ammirare in un unico momento. Il coinvolgimento delle Scuole Primarie che in occasione della mostra espongono quanto prodotto durante l'anno scolastico nei corsi di filatelia e il liceo artistico "F.Depero" con il progetto medaglia sono un degno corollario alla manifestazione. I Collezionisti e le collezioni presenti alla XXV Mostra erano FILATELIA: Cozzagli Angiolino, Gran Bretagna dalla regina Vittoria a Elisabetta II; Federico Borromeo D'Adda, Timbri prefilatelici degli uffici della direzione postale di Rovereto; Ferrario Antonio, Il corpo di spedizione sardo in Crimea 1855-1856; Giordani Sandro, Le tassate del Regno d'Italia; Manzati Claudio, Le donne nell'arte; Mathà Thomas, I rapporti postali tra Stato Pontificio e Lombardo Veneto 1815-1850; Melone Francesco, Regno di Napoli; Nembrini Giovanni, Le relazioni postali tra Italia e Francia 1850-1875; Teruzzi Angelo, Le relazioni postali tra il Regno d'Italia e l'impero austriaco 1861-1875; Trentini Franco, Omaggio a Giovanni Segantini e alla sua città natale; Turella Marco, Usi dei valori postali di R.S.I. dopo la liberazione. FILATELIA GIOVANILE: Cozzaglio Ismaele, Anno internazionale del fanciullo; Sc. Primaria Mori, I francobolli nella geografia d'Italia; Sc. Primaria Villa Lagarina, La ricerca apre la mente. NUMISMATICA: Gatti Oscar, Talleri per il levante; Mascotti Ferruccio, Leopoldo A. E. Firmian (1679-1744) principe-arcivescovo di Salisburgo; Sguario Daniele, l'oro della Repubblica; Spedicati Daniele, "Notgeld tedeschi 1918-1923". CARTOFILIA: Bacillieri Leonardo, "Cartoline del prestito della ricostruzione 1946"; Galli Calabri Luciana, Sacra Famiglia, i bambini sui santini; Nuvoli Carmelo: Segna pagina-segna libro / in viaggio con la Michelangelo; Trinco Renato, Le guide turistiche di Rovereto e della Vallagarina, I libri che raccontano Rovereto; Verde Giuseppe, Leonardo da Vinci. VARIE: Damin Ivan, oltre la dura trincea 1914-1918; Pasto Giambattista, Modellismo che passione: automobili degli anni '60 e '70; Pezzi Franco, Un ripostiglio racconta di una battaglia rinascimentale; Liceo Artistico "F. Depero", progetto per la medaglia; Comune di Rovereto Biblioteca Civica, documenti sulla "Convenzione internazionale dei diritti dell'infanzia". Confermiamo il forte successo riscontrato sia per le visite, che per i consensi ricevuti. Un dovuto ringraziamento agli Enti e privati sostenitori, alla Federazione fra le Società Filateliche Italiane.   
(Nereo Costantini)

  Sasso Marconi (BO), 05 ottobre 2019. Mostra filatelica "75° anniversario dei Martiri di Monte Sole - Eccidio di Marzabotto".

Il 5 ottobre 2019 nella sala mostre del Comune di Sasso Marconi (BO) il Circolo Filatelico "Guglielmo Marconi" ha organizzato una mostra filatelica sulla Resistenza con annullo speciale figurato e cartolina per commemorare il 75° Anniversario dei Martiri di Monte Sole meglio conosciuto come Eccidio di Marzabotto. Il 29 settembre 1944 i nazisti battono l'intera zona di Monte Sole bruciando e distruggendo case, portando terrore e morte ovunque. Un centinaio di luoghi furono coinvolti e 771 persone persero la vita. Nessuno fu risparmiato. Uomini, donne, bambini e perfino neonati furono barbaramente trucidati, fra questi anche cinque sacerdoti e una religiosa che sono stati ricordati in una pubblicazione presentata durante la mostra, dal titolo "I Sacerdoti, i Religiosi e le Comunità martiri di Monte Sole". L'annullo raffigura un monumento con il Cristo in croce mentre la cartolina mostra i resti della chiesa di San Martino di Casaglia a Monte Sole. Per chi fosse interessato ad approfondire l'argomento può richiedere la pubblicazione alla segreteria del circolo.   
(Giuliano Nanni)

  Legnano (MI), 05 - 07 ottobre 2019. XXXIV Mostra Filatelica Legnanese.

Dal 5 al 7 ottobre 2019 nella sala Luigi Caironi della Famiglia Legnanese, si è svolta l'annuale Mostra Filatelica dell'Associazione Filatelica Legnanese, giunta alla XXXIV edizione. All'inaugurazione sono intervenuti esponenti di diverse associazioni nonché il padrone di casa, vale a dire il presidente dell'Associazione Famiglia Legnanese, Cav. Gianfranco Bononi. Dopo i saluti di rito da parte degli ospiti, prende la parola il presidente dell'AFL, Giorgio Brusatori per illustrare i contenuti della mostra. Sono allestiti 72 quadri con 6 fogli da collezione per ciascun quadro per un totale di 432 fogli: sei le collezioni esposte; V centenario scomparsa Leonardo da Vinci; Bicentenario nascita Regina Vittoria; 50 anni dello sbarco dell'uomo sulla luna; Filatelia in rosa; Personaggi illustri; le cartoline che hanno accompagnato le trentaquattro mostre filateliche dell'AFL. Non hanno mancato di incuriosire due collage filatelici ispirati a due opere di Pablo Picasso: " Ritratto di Dora Maar " e " Femme Nue". A corredo dell'annullo speciale figurato dedicato a Leonardo sono state preparate quattro cartoline a soggetto leonardesco: " Autoritratto" - Torino - Biblioteca Reale, "Uomo Vitruviano" - Venezia - Gallerie dell'Accademia, "Ritratto di fanciulla" - Parma - Galleria Nazionale, "Ritratto di musico" - Pinacoteca Ambrosiana, affrancate con i quattro francobolli emessi lo scorso 2 maggio.   
(Giorgio Brusatori)

  Formia (LT), 05 - 07 ottobre 2019. Un viaggio nella storia. Torna la mostra filatelica del Circolo "Marco Tullio Cicerone".

Dal 5 al 7 ottobre alla Torre di Mola si è svolta la mostra filatelico cartografica promossa dal Circolo Filatelico "Marco Tullio Cicerone" con il patrocinio del Comune di Formia e del Comune di Minturno. L'esposizione, giunta alla sua XXI edizione, è inserita nel programma delle manifestazioni filateliche nazionali e quest'anno coincide con la ricorrenza del 160° anniversario del primo francobollo di Sicilia, ed è stato il tema dominante della manifestazione filatelica che ogni anno il Circolo "Marco Tullio Cicerone" si pone all'attenzione dei nostri amici filatelisti e non, portando il nome della nostra città nelle pagine di quotidiani e riviste specializzate, mentre la cartografia è stata dedicata ai costumi tradizionali della Provincia di Terra di Lavoro (Basso Lazio), Mola di Gaeta (Formia), Traetto oggi Minturno, Castelforte, Sessa Aurunca etc., i cultori del nostro territorio, hanno potuto ammirare dal vero incisioni e documenti del nostro territorio che allora era in Provincia di Terra di Lavoro. Le collezioni esposte erano ricche di francobolli classici e moderni: Regno di Sicilia (Palermo) del dott. Salvatore Ferruzzi; Bolli usati dai comuni del circondario di Formia e Gaeta di Lorenzo Pellegrino; Stato Pontificio di Gaetano Zuccarello; Lombardo Veneto di Bruno Mazzella; Regno d'Italia di Carlo Russo; Olanda di Rita Borgia; Storia postale su Roma di GiulioTatta ; il Gronchi Rosa di Arturo Albini; Tematiche sulla Musica di Pasquale Pellegrino; Garibaldi di Paolo D'Urso; la 2^ guerra mondiale di Gerardo De Meo; Germania, i primi giochi Olimpici dell'era moderna di Luigi D'Urso; Cristoforo Colombo di Antonio Lombardi; le olimpiadi di Roma del 1960 di Antonio Aceto; Astronomia di Amato Macari e infine personaggi illustri della Gran Bretagna di Davide Ricci. Un mondo variegato che trasforma le collezioni in un viaggio nella storia ricco di interesse. In occasione della manifestazione è stata realizzata una cartolina ufficiale e un pieghevole recante immagini di costumi tradizionali del basso Lazio (Terra di Lavoro). Cartoline commemorative e l'annullo speciale figurato era disponibile presso il servizio temporaneo organizzato da Poste Italiane in data 5 ottobre. Il Circolo Filatelico "Marco Tullio Cicerone" nasce nel 1996 dall'incontro di amici che condividevano la passione per la filatelia. Da allora è cresciuto incrementando il numero dei soci ed acquisendo nuove professionalità. Negli ultimi anni è stato istituito anche un settore giovanile. Le tante mostre organizzate nel corso di questi vent'anni hanno dato lustro alla città richiamando a Formia appassionati e visitatori provenienti da diverse regioni d'Italia.   
(Pasquale Pellegrino)

  Noale (VE), 5 - 13 ottobre 2019. Mostra Filatelico Documentaristica e Giornata della Filatelia 2019.

In merito alle celebrazioni per la "Giornata della Filatelia "si è svolta a Noale, nei fine settimana del 5-6 e 12-13 ottobre scorsi una mostra a carattere filatelico documentaristico dedicata alla Grande Guerra, organizzata dal Circolo Filatelico Numismatico Noale. In esposizione le collezioni di Massimo Palmieri "Il 20190910IMG/20191005Noale1.jpgPrestito Nazionale", Marino Gatto "Eroi; testimonianze e poesie dedicate durante la Prima Guerra Mondiale", Pierluigi Marazzato, Famiglia Barbiero, Gruppo Fotografico "Le Foto" e Roberto Fracalanza con "Piave. Le ferite della Grande Guerra. Le Chiese bombardate della diocesi di Treviso" con un interessante dualismo tra le cartoline dell'epoca raffiguranti le Pievi devastate dai bombardamenti e le foto di come sono allo stato attuale dopo la ricostruzione. Infine, Luciano Minto e Narciso Brinchilin con "I manifesti della Grande Guerra ". Presente all'inaugurazione, sabato 5, il sindaco della Città di Noale dott.ssa Patrizia Andreotti oltre allo stand di Poste Italiane con un annullo speciale figurato realizzato per la mostra e con cui annullare le tre cartoline emesse per l'occasione. Nel pomeriggio si è tenuta, inoltre, una conferenza con relatori i soci Luciano Minto e Roberto Cerbaro inerente il "Prestito Nazionale ", che hanno ben illustrato uno degli aspetti propagandistici volto al coinvolgimento degli Enti finanziari che contribuirono al raggiungimento della Vittoria finale. Un numeroso e attento pubblico ha affollato le sale di Palazzo della Loggia nei due fine settimana dedicati all'esposizione.   
(Andrea Fusati)

  Chivasso (TO), 05 - 13 ottobre 2019. Mostra filatelica a ricordo del 250° anniversario Tenuta Sabauda.

In occasione dei festeggiamenti per il 250° anniversario della fondazione Tenuta Sabauda a Mandria di Chivasso, che si sono tenuti dal 5 al 13 ottobre 2019, l'associazione Pro Mandria ha organizzato in collaborazione con il Circolo Filatelico Numismatico Chivassese una mostra filatelica. La sede della mostra è stata la splendida cornice della Chiesa degli Angeli, concessa dal Rotary Chivasso e la tematica ha riguardato gli animali e il loro mondo. Ci è stato infatti concesso di esporre parte della collezione del Professore emerito della Facoltà di Medicina Veterinaria di Torino Franco Guarda. Nel contempo nella giornata di sabato 5 ottobre è stato predisposto da Poste Italiane un annullo speciale figurato da apporre sulle cartoline che ritraevano la Tenuta sabauda ai primi del novecento e ai giorni nostri. Come si prevedeva la mostra ha riscosso un notevole successo, anche perché era accompagnata da una esposizione di quadri ritraenti La Tenuta e i sui scorci.   
(Fiorenzo Azzoni)

  Pisa, 11 - 13 ottobre 2019. Manifestazione "PISA COLLEZIONA 2019".

Dal 11 al 13 ottobre presso Le sale Meeting "Gusto in Tempo" c/o Hotel Pisa alle porte della città si è svolto l'annuale convegno: "PISA COLLEZIONA 2019. Nell'ambito della manifestazione Il Circolo Filatelico Numismatico e Iconografico Pisano, ha ricordato con un annullo speciale figurato la figura di Pietro Gambacorti "Signore di Pisa dal 1369 al 1392" . Sono stati inoltre presentati al folto pubblico i 14 pannelli predisposti dal CIFT e coordinati da Sergio De Benedictis, per il 50° anniversario dello sbarco sulla luna. Buona la presenza degli operatori commerciali e dei collezionisti che hanno affollato i locali della manifestazione, nei due giorni del convegno.   
(Claudio Grande)

  Albenga (SV), 12 - 13 ottobre 2019. VII Trofeo Liguria "1 Quadro".

Quest'anno ricorre il 25° anniversario del Circolo Filatelico e Numismatico Albenganese, per celebrare degnamente l'evento, il suddetto Circolo con il patrocinio del Comune di Albenga e l'Unione Filatelica Ligure hanno organizzato nei giorni 12 e 13 ottobre il VII° Trofeo Liguria "1 Quadro". Nelle prestigiose sale di Palazzo Oddo ad Albenga hanno esposto le loro migliori collezioni i soci appartenenti a tutti i Circoli filatelici della Liguria. Un'apposita giuria composta di tre giurati di livello nazionale quali i signori (Battistini, Lavagnino e Magro) ha proclamato il Circolo Filatelico e Numismatico Albenganese vincitore del Trofeo e vincitore delle sette categorie previste: Filatelia tradizionale; Storia postale; Filatelia tematica; Filatelia giovanile; Interofilia; Maximafilia; Classe aperta. Inoltre in una sala sono state collocate collezioni di cartoline, fotografie, giornali del comprensorio di Albenga presentate da varie associazioni culturali locali. Alla cerimonia di inaugurazione erano presenti autorità civili, militari e religiose e un buon numero di visitatori e di collezionisti che hanno gradito il numero unico e due belle cartoline che riproducevano due quadri di un pittore Albenganese e sulle quali è stato impresso l'annullo speciale figurato a ricordo della manifestazione.   
(Bruno Fadda)

  Amendola (FG), 15 ottobre 2019. Mostra Storica e Filatelica "I Foggiani".

Il giorno 15 ottobre si è svolta una manifestazione all’interno dell’Aeroporto Militare di Amendola (FG) a ricordo di un gruppo di piloti appartenenti all’Esercito degli Stati Uniti ( l’USAF-USA Air Force verrà istituita solo successivamente) che sul finire del 1917 si addestrarono in alcune basi del Regio Esercito Italiano presenti in Capitanata. Organizzata dall’Associazione Culturale Interamna di Terni in collaborazione con l’Associazione Pionieri dell’Aeronautica, ha visto il Circolo Filatelico Molfettese proporre un annullo ad iniziativa.Questo gruppo denominato appunto “I Foggiani” partì da NewYork il 13 agosto 1917 e giunse a Foggia il 28 settembre. Il loro primo comandante fu il maggiore William Ryan, successivamente sostituito dal capitano Fiorello La Guardia, il futuro sindaco della città americana e avente padre di origini foggiane.Per l’addestramento furono utilizzati velivoli Caproni, un fiore all’occhiello dell’industria aeronautica italiana dell’epoca grazie all’ingegno dell’Ingegner Giovanni Battista Caproni.In una cornice prestigiosa quale quella del Circolo Ufficiali della base di Amendola è stata allestita una mostra storica degli avvenimenti mentre la parte filatelica ha visto la partecipazione del collezionista aerofilatelico Sandro Proietti che in sei quadri ha illustrato la storia dell’aeroporto e dei vari stormi attivi nel perimetro foggiano insieme con una storia filatelica delle Frecce Tricolori.   
(Sergio De Benedictis)

  Perugia, 19 ottobre 2019. Eurochocolate 2019.

In occasione della 26^ Edizione di Eurochocolate che è l'appuntamento più atteso per i golosi del cioccolato, è stata allestita una mostra filatelica con annulli sul tema del cioccolato e di Eurochocolate in particolare, ed organizzata dal Perusia Collector Associazione del Collezionista. Come lo scorso anno la mostra filatelica è stata esposta negli spazi dell'atrio del Palazzo Comunale in Corso Vannucci in concomitanza con l'annullo speciale figurato nella giornata del 19 ottobre. I pannelli espositivi, sono stati disposti in modo da essere visibili al flusso di visitatori che è stato stimato in alcune migliaia di persone vista la grande partecipazione di pubblico all'evento.   
(Francesco Amelia)

  Crema (CR), 19 - 20 ottobre 2019. Mostra sociale 2019, Leonardo da Vinci e l'impresa dell'Apollo 11.

Il genio di Leonardo Da Vinci e l'impresa spaziale dell'Apollo 11, il quinto centenario dalla morte di Leonardo e i cinquant'anni dallo sbarco sulla Luna di Neil Armstrong, sono il filo conduttore del tradizionale appuntamento con l'annuale mostra sociale di filatelia, numismatica e cartofilia, organizzata nelle giornate del 19 e 20 ottobre scorso, dal Circolo Filatelico Numismatico Cremasco presso il Museo Civico, nella splendida sala Agello. L'esposizione è stata inaugurata, sabato 19 alle ore 11, dal presidente del Circolo Capellini Gino, alla presenza del consigliere comunale Antonio Agazzi, appassionato cultore delle nostre manifestazioni. Espositore e curatore della mostra il socio Massimo Trenta che, unitamente al socio Carlo Milanesi, ha illustrato il materiale esposto, composto da documenti filatelici e di storia postale, riguardanti Leonardo da Vinci, autografi degli astronauti, che per primi andarono sulla Luna e documentazione postale su Yuri Gagarin e sul satellite russo Sputnik 1. Chicca della mostra una copia del quadro più famoso del mondo, la Gioconda. Novità di quest'anno è stata la busta filatelica a ricordo della manifestazione, apprezzato supporto per fissare indelebilmente l'annullo speciale figurato, che Poste Italiane hanno impresso per tutta la mattinata del primo giorno della manifestazione. Esposte inoltre, dai Soci del Circolo, altre importanti collezioni, quali: Ferrari Leonardo, con una serie di cartoline dal titolo "Bellezze in bicicletta"; Stabilini Paolo, con una raccolta di materiale militare e cartofilo relativa al centenario dell'Impresa di Fiume, capitanata dal poeta Gabriele D'Annunzio; Carioni Emiliano, con una collezione riguardante la monetazione dei Visconti per il Ducato di Milano dal 1248 al 1447. Un ringraziamento alla Banca Popolare di Crema, per il suo contributo generoso, agli allestitori, in particolare al socio Carioni Pino e a tutti quelli che, a vario titolo, hanno contribuito alla buona riuscita della manifestazione e al Comune di Crema per la concessione della sala Agello.   
(Gino Capellini)

  Bologna, 19 - 27 ottobre 2019. Mostra e Festa Internazionale della Storia.

Anche quest'anno il Circolo Filatelico Emiliano, nell'ambito della Festa Internazionale della Storia, ha partecipato al XVII° Passamano per San Luca che si è svolto dal 19 al 27 ottobre, presentando una raccolta di Cartoline militari d'epoca e proponendo un annullo speciale figurato dedicato al Passamano di San Luca che ha permesso ai collezionisti ed ai visitatori della mostra di affrancare cartoline e buste come ricordo dell'evento. Buona l'affluenza di visitatori e collezionisti che hanno visitato la mostra nei giorni di apertura e che ha riscosso molti apprezzamenti per il lavoro svolto dal circolo.   
(Vincenzo Pirrò)

  Cesena, 26 ottobre - 1 novembre 2019. Mostra Filatelica e Documentaria Omaggio a Leonardo da Vinci.

Organizzata dal Circolo Culturale Filatelico Numismatico "Ennio Giunchi" di Cesena si è svolta, dal 26 ottobre al 1 novembre nel Palazzo Ghini, in corso Gastone Sozzi 39 a Cesena, la Mostra Filatelica e Documentaria "Omaggio a Leonardo da Vinci". Sono state presentate collezioni di filatelia: 13 collezioni "Progetto Leonardo 2019" di soci del CIFT (Centro Italiano di Filatelia Tematica) e la collezione "Leonardo da Vinci in Romagna" dell'imolese Pier Paolo Mazzini. La parte storico documentaria riguardava aspetti della presenza di Leonardo da Vinci a Cesena nel 1502, sia per quanto riguardava la sua missione al seguito di Cesare Borgia sia sulle sue osservazioni, riportate nel codice conservato alla Biblioteca dell'Istituto di Francia a Parigi, su aspetti della vita quotidiana di Cesena. I documenti esposti sono stati curati dall'arch. Pino Montalti, valido esperto di Leonardo da Vinci ed illustrati nella conferenza svolta il sabato 26 ottobre. Alla inaugurazione della Mostra svoltasi sabato 26 ottobre erano presenti oltre al Sindaco di Cesena dott. Enzo Lattuca, il Presidente dott. Edmondo Magnani, il Vice Presidente dott. Daniele Vaienti e il Segretario dott. Gastone Benini in rappresentanza del Circolo ed una discreta presenza di cittadini. Per l'occasione le Poste Italiane, presenti con un ufficio distaccato, hanno avuto in uso un annullo speciale figurato (torrione della cinta muraria della città di Cesena), mentre il Circolo di Cesena ha curato l'edizione di tre belle cartoline ricordo: la prima un'opera di Antonio dal Muto (volto di Leonardo che sovrasta la Rocca di Cesena), la seconda che riporta lo sviluppo delle mura tracciato da Leonardo (codice L. Istituto di Francia) e la terza opera del socio Patrizio Virzì (Leonardo in atteggiamento riflessivo). Nelle giornate di apertura della mostra discreta è stata la partecipazione di pubblico e dei soci.   
(Gastone Benini)

  AcquiTerme (AL), 26 ottobre - 03 novembre 2019. Mostra filatelica "50° anniversario dello sbarco sulla luna".

Sabato 26 ottobre 2019 presso la sala espositiva di Palazzo Robellini di Piazza Levi è stata inaugurata la mostra espositiva dedicata al 50° anniversario dello sbarco sulla luna. L'annullo speciale figurato predisposto per l'occasione dalle Poste Italiane riproduce l'astronauta Buzz Aldrin mentre discende la scaletta del LEM. Nella stessa giornata è stato presentato il libro, a cura dell'autore Dr. Umberto Cavallaro dal titolo "In gara per la conquista della luna". L'evento, che si è protratto fino a domenica 03 novembre, è stato curato dai soci del Circolo Numismatico Filatelico Acquese con sede in Acqui Terme Piazza Don Dolermo, e dai soci dell'AS.IT.AF (Associazione Italiana Astrofilatelia) di Torino.   
(Giovanni Smario)

 


© Federazione fra le Società Filateliche Italiane. Aggiornato il 06-01-2020.