Federazione fra le Società Filateliche Italiane

Home Notizie Calendario Manifestazioni Internazionali Sito

FSFI Notizie 2006

Rubrica di notizie sulle attività delle associazioni federate, sui principali eventi filatelici italiani ed esteri, sulle emissioni dell'area italiana. I testi e le immagini qui riportati sono liberamente utilizzabili, citando la fonte. 

 Dicembre 2006

Torino, 16 dicembre 2006 – Presso la Biblioteca della Regione Piemonte, si è svolta l’Assemblea dei Circoli Federati del Piemonte e Valle d’Aosta per l’elezione del Delegato regionale per la Federazione fra le Società Filateliche Italiane. All’Assemblea, organizzata dall’ANCAI in collaborazione con la Biblioteca della Regione Piemonte erano presenti Circoli di Alessandria, Crescentino, Unione dei Circoli del Piemonte, Venaria, Madonna di Campagna, Unione Filatelica Subalpina, Cedas Fiat, Gruppo Filatelia Religiosa, C.G.T., A.P.A.C., Associazione dei Circoli Filatelici di Torino e Provincia, Rivolese, ARCA Piemonte Sezione Filatelica, Circolo Filatelico Torinese, Carmagnola, Saluzzo, C.A.Fi.Nu.T., CRAL Antibioticos, A.N.C.A.I. per delega Borgomanero, C.U.T. Sezione Filatelica, Biella, Valsessera e Cossato, Ass. Grande Nord, C.C.S. Cogne Aosta, G.S.R. Olivetti e Ciriè. Silvano DiVita, Delegato regionale uscente, relaziona sull’attività svolta nel triennio ed illustra la proposta rivolta al Presidente Macrelli, nell’assemblea di Verona, di migliorare il servizio marcofilo concentrandolo, com’era un tempo, su di un unico sportello provinciale. Si passa alla votazione per alzata di mano sulla ricandidatura di DiVita come Delegato, all’unanimità viene riconfermato per il triennio 2007-2009. Nell’ambito della manifestazione di cui sopra, su proposta del Consiglio Regionale è stato richiesto un annullo speciale per ricordare Mario Soldati a 100 anni dalla nascita.

Roma – Comunicato Stampa del Ministero delle Comunicazioni con le determinazioni assunte dalla Consulta per l'emissione di carte valori postali e la filatelia nella riunione del 14 dicembre 2006, relativamente alle integrazioni apportate al programma filatelico di massima 2007.

Essen – Seconda edizione del campionato europeo di filatelia tematica, 3-5 maggio 2007.

A San Pietroburgo l'unica mondiale FIP del 2007 – Si terrà dal 19 al 25 giugno 2007. Sono previste tutte le classi espositive, con le consuete modalità sull'ammissibilità, i quadri (5 o 8 da 16 fogli), la quota di 40 euro per quadro, la classe campioni, la classe "un quadro". Come di consueto, il Commissario per l'Italia è Giulio Filippo Bolaffi. Sono molto ristretti i tempi: la domanda d'iscrizione deve arrivare al commissario italiano entro il 28 dicembre senza alcun ritardo, perché egli le spedirà il 29 dicembre. Il modulo d'iscrizione (qui disponibile in formato PDF) va restituito compilato al commissario, per posta, in forma cartacea, all'indirizzo di via Cavour 17, 10123 Torino. Attenzione: alla domanda va allegata una fotocopia della pagina della collezione con il piano, in una delle lingue FIP (inglese, francese, tedesco, spagnolo, russo). Senza questa, la domanda non verrà inviata. Per ulteriori informazioni contattate il commissario G.F. Bolaffi (commissioner@bolaffi.it).

Nuovo Consiglio direttivo FSFI – Dopo il responso delle urne dell'Assemblea veronese, il presidente Piero Macrelli - riconfermato dall'assemblea elettiva della Federazione del 25 novembre 2006 - ha scelto fra i primi dei non eletti gli altri tre filatelisti che completano la squadra che resterà in carica per il prossimo triennio. Ecco quindi il nuovo Consiglio direttivo: presidente, Piero Macrelli; vicepresidente, Bruno Crevato-Selvaggi; consiglieri, Enrico Bertazzoli, Michele Caso, Emanuele Gabbini, Ezio Gorretta, Paolo Negri, Nicolino Parlapiano, Rino Piccirilli.

Monacophil 2006.

Prato – Un’intera giornata di confronto, con dieci esperti che affronteranno altrettanti aspetti sul tema “Posta e tecnologia. Acquisizioni del progresso tecnologico nell’ambito delle comunicazioni postali”.  È la quarta edizione del Colloquio di storia postale, che l’Istituto di Studi Storici Postali organizza per sabato 24 febbraio 2007 a Prato presso palazzo Datini, in via Ser Lapo Mazzei 43. L’iniziativa è patrocinata dal Comune e dalla Provincia di Prato. La partecipazione è libera. Per ulteriori informazioni potete contattare l'Istituto: via Ser Lapo Mazzei 37, 59100 Prato; tel. 0574.604571, fax 0574.607609,  www.issp.po.it, e-mail issp@po-net.prato.it.

10ª Esposizione di letteratura filatelica – Si terrà nel giugno 2007 in Nuova Zelanda. È richiesta e gradita anche la partecipazione internazionale, riservata però ai libri scritti interamente o soprattutto in lingua inglese. Sono ammessi i libri pubblicati dopo il 1° gennaio 2002; nonché i periodici o giornali , di cui si richiedono gli ultimi due anni. Non ci sono né schede d’iscrizione né quote di partecipazione: va semplicemente inviata una sola copia delle opere che si vuol far concorrere a: Allan P. Berry, 238 Waikiekie Road, Thames 3500, Nuova Zelanda, in modo che giunga entro il 30 aprile 2007. Per ogni informazione: Tony Thackery (e-mail t.c.thackery@xtra.co.nz).

Bologna – Il 2 dicembre 2006 si è tenuta a Bologna l'assemblea generale annuale di Soci del CIFR. Gianfranco Pastormerlo è il nuovo Presidente, eletto all'unanimità, in sostituzione del dimissionario Egidio Errani che assume la carica di Presidente Onorario. Luigi Pirani è stato eletto Vice Presidente. Il generale Capuano entra a far parte del consiglio direttivo. Gli eletti resteranno in carica sino alla naturale scadenza del triennio. Ai neo eletti gli auguri di tutti i Soci e della Federazione! Fissata per il 4 novembre 2007 la data per le prossime elezioni triennali.

 Novembre 2006

Poste italiane comunica il programma filatelico 2007.

Piero Macrelli Verona – Piero Macrelli è stato riconfermato alla presidenza della Federazione fra le Società Filateliche Italiane. Questo l'esito della votazione di sabato 25 novembre all'Assemblea ordinaria elettiva svoltasi a Verona. Eletti i consiglieri Enrico Bertazzoli, Bruno Crevato-Selvaggi, Emanuele Gabbini, Ezio Gorretta, Nicolino Parlapiano. Ora il presidente eletto ha quindici giorni di tempo per scegliere gli ulteriori tre membri del Consiglio. Tra i programmi futuri più immediati, l'attività nelle scuole, tre esposizioni nazionali nel 2007, il nuovo Annuario della filatelia.

Campionato Cadetti: risultati della semifinale di Palermo.

Londra – Lo "Jammu e Kashmir" di Wolfgang Hellrigl alla Royal di Londra. Giovedì 16 novembre 2006, vi è stata nel salone delle cerimonie di Devonshire Place 41, sede della prestigiosa Royal Philatelic Society, la presentazione della pluripremiata collezione di Wolgang Hellrigl “Jammu and Kashmir”. L’esposizione è stata accompagnata da una interessante presentazione illustrata di francobolli, lettere, personaggi e paesaggi di queste regioni a nord ovest dell’India per noi ancora oggi così lontane e misteriose. Alla  relazione del collezionista alto-atesino sono seguite le risposte ai vari quesiti dei presenti ed una composta, elevata discussione. La novembrina spedizione londinese di Lorenzo Carra, Thomas Mathà e Mario Mentaschi per accompagnare Wolfgang Hellrigl e l’amico Klaus Schoepfer e per procurarsi preziosa documentazione storico postale presso la Royal Philatelic Society ed il British Philatelic Centre ha registrato una inaspettata, graditissima conclusione. Alla presenza di un’ottantina di soci, è stato loro comunicato che il Consiglio della Royal, nella seduta del 14 novembre, li aveva eletti Fellows e che quindi potevano avere il privilegio di accompagnare al loro nome le prestigiose iniziali FRPSL. E’ questo un importante riconoscimento ed una affermazione per i nostri tre moschettieri, che, in tutto il mondo, con le loro collezioni, le loro pubblicazioni, le loro partecipazioni, ricerche e studi stanno dando un'impronta nuova alla Storia Postale. Nella foto, un momento dell'incontro: da sinistra, il Presidente della Royal, Christopher G. Harman, Lorenzo Carra, Thomas Mathà, Mario Mentaschi e Wolfgang Hellrigl. (LC).

Risultati degli italiani a Belgica 2006.

L'Assemblea ordinaria elettiva della Federazione fra le Società Filateliche Italiane, si terrà a Verona il 25 novembre alle ore 10, in occasione del tradizionale appuntamento invernale di Veronafil (Quartiere Fiere di Verona, padiglione 8, ingresso da Porta S.Zeno).

Belgica 2006 e la filatelia giovanile.

Jospeh Wolff Eletto il nuovo presidente FIP – E' Jospeh Wolff, 72 anni, dirigente commerciale in pensione, succede all'architetto Koh Seow Chuan di Singapore, che ha rinunciato a presentarsi per un secondo mandato quadriennale a causa dei suoi impegni professionali. Wolff è entrato nel Consiglio Direttivo della Federazione Lussemburghese nel 1973 e vent'anni dopo ne è diventato presidente. A livello internazionale ha iniziato come delegato nelle commissioni per la Gioventù e la Maximafilia, sino a presiedere quest'ultima tra il 1980 e il 1988, anno in cui è entrato nel Consiglio Direttivo, ed è stato eletto vicepresidente nel 2000. Nel 1992 ha collaborato con il Comitato Organizzatore di Genova '92 quale Coordinare FIP. Nel 2004 ha firmato il Roll of Distinguished Philatelists.

Sindelfingen 2006 – Esposizione Internazionale di Storia postale e Simposio internazionale.
Le partecipazioni ed i risultati dei collezionisti italiani.

Decima esposizione di letteratura filatelica in Nuova Zelanda – La Manawatu Philatelic Society, con il patrocinio della Federazione neozelandese, ha indetto la decima esposizione nazionale di letteratura filatelica, con partecipazione internazionale, per il giugno 2007. E' richiesta e gradita anche la partecipazione internazionale, riservata però ai libri scritti interamente o soprattutto in lingua inglese. Sono ammessi i libri pubblicati dopo il 1° gennaio 2002, nonché i periodici o giornali, di cui si richiedono gli ultimi due anni. Non ci sono né schede d'iscrizione né quote di partecipazione: va semplicemente inviata (in modo che giunga entro il 30 aprile 2007) una sola copia delle opere che si vuol far concorrere al seguente indirizzo: Allan P. Berry, 238 Waikiekie Road, Thames 3500, Nuova Zelanda.  Per ogni altra informazione: Tony Thackery, e-mail t.c.thackery@xtra.co.nz.

 Ottobre 2006

Cagliari – Risultati della esposizione nazionale Karalis 2006.

Milanofil 2007 Milanofil 2007 si svolgerà dal 16 al 18 marzo 2007 nel padiglione 17/2 Fiera Milano City, ingresso Porta Gattamelata, con il seguente orario: 16 e 17 marzo 9.30-18.30; 18 marzo 9.30-14.00. Nell'ambito della classica manifestazione organizzata da Poste Italiane, si svolgeranno:
- la Manifestazione Nazionale Milanexpo 2007, organizzata dall'AISP, per le classi Filatelia tradizionale (classica, moderna e diacronica), Storia postale (classica, moderna e diacronica), ERP delle stesse classi.
- la finale nazionale dell'XI Campionato Cadetti 2006.

Padova – L'assemblea ordinaria della Associazione Filatelica Veneta "Luciano De Zanche" del 16 ottobre ha eletto il nuovo Consiglio Direttivo che risulta così composto: Alessandro Agostosi Presidente, Toni Caldiron Vicepresidente, Enrico Grava, Ugo Salata, Alberto Vezzalini, Consiglieri. Si prega di inviare tutta la corrispondenza al nuovo indirizzo: Associazione Filatelica Veneta "Luciano De Zanche", c/o Arch. Alessandro Agostosi, Casella Postale 735, 35100 Padova PD.

Crema – Il Circolo Filatelico Numismatico Cremasco organizza, per sabato 28 e domenica 29 ottobre, una Mostra Filatelica e Numismatica, presso il Museo Civico di Crema, via Dante 49. Nella giornata di sabato Poste Italiane utilizzerà uno speciale annullo celebrativo dell’80° Anniversario di fondazione del settimanale cremasco “Il Nuovo Torrazzo”. Per informazioni: Casella Postale 180 - 26013 Crema (CR); tel. 338.2570918, e-mail skipper.65@tiscali.it.

Prato – Guerre, prigionia, epidemie: sono solo alcuni degli eventi che, una volta come oggi nell’epoca di internet, possono bloccare o perlomeno rendere difficoltosa la comunicazione. Un tema dunque attuale, protagonista del seminario di specializzazione “I carteggi in tempi difficili (sec. XIV-XX)”, programmato a Prato, a palazzo Datini (via Ser Lapo Mazzei 43), dal 16 al 21 ottobre. Gli organizzatori, Archivio di Stato di Prato e Istituto di Studi Storici Postali, presenteranno l’iniziativa nel corso di una conferenza stampa sabato 14 ottobre alle ore 11.30 presso la sede lo stesso palazzo Datini, in via Ser Lapo Mazzei 41. Saranno presenti la direttrice dell’Archivio di Stato, che è anche responsabile del corso, Diana Toccafondi, e il direttore dell’Istituto di studi storici postali, Andrea Giuntini. Per ulteriori informazioni contattate l'Istituto presso la sede di Palazzo Datini, via Ser Lapo Mazzei 37, 59100 Prato; tel. 0574.604571, fax 0574.607609,  www.issp.po.it, e-mail issp@po-net.prato.it.

Borgomanero (NO) – Dal 20 al 22 ottobre, il Gruppo Filatelico Numismatico "Achille Marazza", organizza la XXV Mostra Filatelica Numismatica del Collezionismo e delle Telecomunicazioni 2006", presso le sale espositive della Società degli Operai di Mutuo Soccorso, via Roma 136. In occasione della "Giornata della Filatelia" venerdì 20 ci sara un annullo dedicato alla giornata e commemorativo del 160° anniversario della presenza in Borgomanero delle scuole Rosminiane. Sabato 21 alle ore 14 incontro fra i collezionisti delle province di Novara, Verbania, Vercelli e Biella per il "Collezionascambio 2006", incontri fra collezionisti per lo scambio e/o ricerca di cartoline, francobolli, monete, schede telefoniche, santini e ogni altra forma di collezionismo. Per informazioni: casella postale 32, 28021 Borgomanero NO, tel. 0322843682, fax 032281647, e-mail operapiacurti@libero.it.

Pordenone – Il Centro Filatelico Numismatico Pordenonese organizza, per il 15 ottobre 2006 nell'ambito della manifestazione "Incontriamoci a Pordenone", la mostra filatelica "L'uomo e l'energia". Alla mostra, ospitata nell'ex Convento San Francesco in piazza della Motta, partecipano Mario De Fraja con "L'uomo e l'energia", Gianmario Egiatti con "L'acqua" e Giorgio Nardi con "Il pianeta Terra". Per informazioni: casella postale 192, 33170 Pordenone PN,  tel 349.1646204, e-mail luigit64@yahoo.it

I risultati degli italiani a Malaga per Espana 2006.

XI Campionato Cadetti –  L'ultima selezione si svolgerà dal 17 al 19 novembre a Palermo, organizzata dall'Unione Filatelica Siciliana. Ecco i risultati delle semifinali interregionali già svolte.

Cecina (LI) – Il Circolo Filatelico e Numismatico di Cecina comunica che il 17 e 18 febbraio 2007 si svolgerà presso il Palazzo dei Congressi di Cecina in Piazza Guerrazzi, la 40^ Mostra-Convegno filatelico, numismatico, cartofilo e collezionismo vario. In occasione della manifestazione sarà in funzione lo sportello filatelico con Ufficio postale distaccato e annullo figurato in tema della manifestazione. Mostra a tema: “1° Centenario della morte di Giosuè Carducci”. Per informazioni: Circolo Filatelico Numismatico di Cecina C.P. 4 – 57023 Cecina (LI); e-mail info@cecinafil.com
Il Circolo inoltre ha recentemente rinnovato le proprie cariche sociali ed il nuovo consiglio direttivo è così composto: Presidente, Massimo Simoncini;  Vicepresidente, Fausto Miccio;  Segretario, Andrea Ingoglia;  Amministratore, Daniele Dani; Consiglieri, Marcello Rossi, Fabio Carletti  e Paolo Mazzoncini; Sindaci revisori, Sergio Ferrini e Sabatino Ulivieri; Probiviri, Andrea Pacini e Alessandro Pastacaldi. Il nuovo consiglio direttivo ha inoltre nominato Presidente Onorario del Circolo Filatelico e Numismatico Sig. Sabatino Ulivieri. (Fausto Miccio)

Vasto – I risultati della esposizione nazionale Vastophil 2006.

 Settembre 2006

Orbetello – Il Circolo Filatelico Crocere Atlantiche "B. Andreuccetti" organizza, per il 29 e 30 settembre 2006, la 38^ Giornata dell'aerofilatelia presso l'Oratorio Sant'Antonio, via Dante 21 - Orbetello. Verrà effettuato un volo celebrativo 80° anniversario prima linea aerea civile italiana. Per informazioni. Costantino Gironi (tel. 348.7260803) o Bernardino Bergamaschi (tel. 360.415219).

  Pesaro – Sabato 18 novembre 2006 si svolgerà il convegno filatelico numismatico Pisarum 2006, organizzato dal Circolo Filatelico Numismatico Pesarese. Il convegno, dedicato alle cartoline d'epoca, alle telecarte ed al vario collezionismo, si svolgerà presso l'Hotel Cruiser Congress di Pesaro, viale Trieste 281, con orario 9,00 - 19,00, ingresso libero. Per informazioni. C.F.N. Pesarese, via Zanucchi 13 Pesaro, tel. 347.4832438.

  Modena – Il 7 ottobre 2006 si inaugura la 10^ Mostra d'Autunno, mostra filatelica, cartofila e memorabilia ad invito, a tema "Pittura, fotografia e artisti modenesi", organizzata dal Circolo Filatelico Culturale A.Tassoni, aperta fino al 15 ottobre 2006 negli spazi espositivi della propria sede in via Monte Kosica 91. Verrà messo in uso un annullo speciale per celebrare il 200° Anniversario della nascita di Adeodato Malatesta, il pittore modenese che fu definito dai critici dell'epoca "Insuperabile e sorprendente, e che dimostrò di non fermarsi ai criteri d'arte accettati in quel tempo ma al contrario, seguì la rivoluzione pittorica di quel secolo segnato dal confronto con la fotografia, salutata dai più come nuovo, straordinario strumento, per avvicinare la pittura al Vero". In questa esposizione verranno proposte ai visitatori, non solo importanti collezioni filateliche nazionali, ma anche un'apprezzata ed ammirata esposizione di macchine fotografiche, fotografie e cartoline d'epoca, manifesti ed altri oggetti in tema con la mostra. Per informazioni: Circolo Filatelico Culturale "A. Tassoni", Viale Monte Kosica 91, 41100 Modena, tel. e fax 059.211695, e-mail romanob.mo@alice.it.

La Federazione spagnola (FESOFI) organizza l’esposizione nazionale giovanile dal 28 aprile al 5 maggio 2007 nella città di Calahorra (La Rioja), una città di circa 22.000 abitanti nel nord della Spagna. La Federazione italiana è stata invitata a partecipare con collezioni giovanili, chi desiderasse ricevere maggiori informazioni può contattare Ezio Gorretta (e.gorretta@tin.it), che sarà anche commissario e giurato all’esposizione spagnola. Consultate il calendario delle altre esposizioni internazionali programmate nel 2006 e nel 2007.

Carpi – Nel quadro delle celebrazioni del 50° anniversario dello scautismo a Carpi, il Circolo Filatelico Numismatico Carpense, in collaborazione con l'Associazione Buon Compleanno Carpi 1 e con l'AISF, Associazione italiana di scoutfilatelia, ha allestito una speciale sezione dedicata alla filatelia scout. La mostra si svolge dal 9 al 10 settembre con annullo speciale e cartolina celebrativa. Circolo Filatelico Numismatico Carpense corso Fanti 88 - 41012 Carpi (MO) presso il Club del Corso.

Pordenone – Il Centro Filatelico Numismatico Pordenonese organizza, dall’8 al 17 settembre 2006, una mostra filatelico- numismatica denominata “La Fiera di Pordenone e la filatelia: un connubio di 60 anni”, in occasione del 60° anniversario della fondazione del circolo. Saranno utilizzati tre annulli speciali. Per informazione: Centro Filatelico Numismatico Pordenonese casella postale 192, 33170 Pordenone PN.

 Agosto 2006

Ravenna – Il 23 e 24 settembre prossimi, avrà luogo l'edizione 2006 della manifestazione GIFRA, che si svolgerà come ormai consuetudine al Pala De André di Ravenna, organizzata dal locale Circolo Filatelico Numismatico "D. Alighieri". Oltre alla selezione regionale del Campionato Cadetti, è prevista l'assemblea elettiva e la mostra sociale dell'AICPM: ecco l'elenco delle collezioni esposte.

Lanciano (CH) –  Il 25 agosto a Lanciano (CH) avrà luogo la prima delle sette selezioni regionali dell'11° Campionato Cadetti, si svolgerà all'interno della manifestazione organizzata dall'Unione Culturale Filatelica Numismatica "Anxanum". Non appena possibile verranno resi noti su questo sito i titoli delle collezioni ammesse alle varie selezioni di questa nuova edizione del campionato.

 Luglio 2006

Prato (26 luglio) – Si terrà dal 16 al 21 ottobre prossimi a Prato il 4° Seminario di specializzazione organizzato dall'Istituto di Studi Storici Postali di Prato. Il tema di questa sessione è: "I carteggi in tempi difficili (sec. XIV-XX)". Si parlerà delle lettere di Aldo Moro dalla prigionia, dei messaggi inviati dai gulag o dal fronte, dei collegamenti assicurati grazie ai corrieri partigiani in val d’Ossola, delle difficoltà subite dai mercanti trecenteschi, delle testimonianze raccolte da Marco Paolini e di molto altro. Le iscrizioni, aperte a tutti, sono fino ad esaurimento dei posti, per informazioni contattate l'Istituto presso la sede di Palazzo Datini, via Ser Lapo Mazzei 37, 59100 Prato; tel. 0574.604571, fax 0574.607609,  www.issp.po.it, e-mail issp@po-net.prato.it

Pesaro – In occasione del 27° Rossini Opera Festival (ROF) di Pesaro, il Circolo Filatelico Numismatico Pesarese allestirà una mostra filatelica denominata "Rossini per posta", che si terrà dal 7 al 15 agosto 2006, presso la Sala San Domenico, in Via Branca. L'iniziativa sarà organizzata con il patrocinio e la collaborazione del Rossini Opera Festival, del Comune e della Fondazione della Cassa di Risparmio, di Pesaro. Dopo la splendida mostra proposta nell'anno 2004, denominata "La musica nella filatelia", organizzata con la collaborazione del Gruppo Musica del CIFT, il Consiglio Direttivo ha deliberato di realizzare mostre filateliche, con soggetto musicale, ogni due anni. Quest'anno la mostra sarà interamente dedicata all'insigne Maestro pesarese. Sarà proposta una collezione corredata da vari quadri recanti cartoline d'epoca di Gioacchino Rossini, che illustreranno i luoghi, le opere ed i ritratti del compositore.
Sempre il Circolo Filatelico Numismatico Pesarese informa che sabato 18 novembre 2006, presso la tradizionale sede dell'Hotel Cruiser Congress di Pesaro, Viale Trieste 281, si terrà “Pisaurum 2000” convegno commerciale filatelico, numismatico, cartofilo e di vario collezionismo, con orario libero e continuato, dalle ore 9 alle 19. Sarà presente l'Azienda Autonoma di Stato Filatelica e Numismatica della Repubblica di San Marino, il cui ufficio postale sarà dotato di un annullo speciale figurato.
Per informazioni: Circolo Filatelico Numismatico Pesarese, Via Zanucchi 13 (C.P. 91), 61100 Pesaro, tel. 347.4832438 (Presidente), tel. 320.4642508, e-mail baccheschi@libero.it, www.filatelico-pesaro.org.

Roma (17 luglio) – Poste italiane comunica che i due francobolli ordinari appartenenti alla serie tematica “Il Santo Natale” dedicati ad un soggetto religioso e ad un soggetto laico, saranno emessi il giorno 28 ottobre 2006, nei rispettivi valori di € 0,60 e di € 0,65. Inoltre, il programma filatelico 2006 è stato integrato con l’emissione di un francobollo commemorativo delle Vittime della strage di Bologna, nel valore di € 0,60, in data 2 agosto 2006.

Elenco definitivo delle collezioni ammesse alle nazionali  Vastophil 2006 e Karalis 2006.

San Marino – L’Azienda Autonoma di Stato Filatelica e Numismatica comunica che nei giorni 2 e 3 giugno 2007 terrà la consueta manifestazione filatelica biennale "San Marino 2007 - C’era una volta il Postiglione" con mostra e convegno commerciale di filatelia, cartofilia e telecarte. La manifestazione avrà luogo a Serravalle presso il Palazzetto Multieventi Sport Domus.

Roma (13 luglio) – Dal comunicato stampa di Poste italiane: "La vittoria della Nazionale Italiana di Calcio ai Campionati del Mondo merita di essere ricordata con un francobollo, così come è avvenuto nelle passate edizione ed in particolare nel 1934 e nel 1982. Poste Italiane informa che il Ministro delle Comunicazioni, On. Paolo Gentiloni, ha disposto l’emissione celebrativa dell’evento e a tal fine è in corso di perfezionamento il decreto integrativo al programma filatelico 2006.".

Trieste – La Mostra sulla sanità trasloca nella patria dei Tasso – Trieste ha ospitato, presso il Museo postale e telegrafico della Mitteleuropa, l'importante Mostra dedicata a "La Sanità nella storia illustrata dai documenti postali", rimasta aperta per ben tre mesi. Ma alla scadenza, la mostra non è andata in pensione, perché dal primo luglio e fino al 10 settembre è traslocata a Camerata Cornello (BG), nel bellissimo borgo medievale di Cornello, l'antica patria dei Tasso. La nuova esposizione della Mostra è stata proposta dal Museo dei Tasso e della storia postale di Camerata Cornello, il quale ha trovato l'adesione appassionata dell' Associazione per lo studio della storia postale di Padova e dell' Associazione di storia postale del Friuli e della Venezia-Giulia di Trieste, allestitori della Mostra stessa. L'occasione è stata rappresentata dal nuovo allestimento del Museo dei Tasso, arricchito da interessanti donazioni che hanno consentito di costruire un percorso storico e postale, adatto alle visite dei turisti (il Cornello è al centro della Val Brembana, ricca di storia ma anche di riferimenti ambientali e culturali di grande interesse) e delle scolaresche. La Mostra è stata allestita nella bella sala espositiva "Via Mercatorum", posta nel centro del Borgo antico, lungo la via medievale dei commerci con la Svizzera e con gli Stati tedeschi, recuperata per l'occasione da un sapiente restauro e destinata alle future Mostre tematiche ed attività culturali. Nel giorno di inaugurazione, il 1° luglio, ha funzionato un ufficio postale dotato di annullo speciale, che può essere richiesto al Museo. Alla presenza delle autorità cittadine, del rappresentante della Federazione fra le Società Filateliche Italiane dott. Elio Balossini e del Presidente dell' Associazione per lo Studio della Storia Postale dott. Paolo Fabrizio, nell'occasione anche nella veste di Vice Presidente del C.d'A. dell' Istituzione Museo dei Tasso e della storia postale, è stata inaugurata la Mostra, e nello stesso tempo anche il nuovo allestimento del Museo, curato dall' Associazione per lo studio della storia postale nella persona del consigliere Adriano Cattani. La Mostra ed il Museo possono essere visitati unitamente all'antico Borgo medievale di Cornello, patria dei Tasso, con visita guidata. Per prenotazioni telefonare a: 0345.43543 o scrivere a e-mail: info@museodeitasso.it.

Monzambano (MN) – Inserita all'interno di un ciclo di 4 mostre previste nel corso del 2006 ed organizzata dal Centro Studi Internazionale di Storia Postale di Pozzolengo (BS) e dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Monzambano, si svolgerà dal 8 al 16 luglio la mostra "Risorgimento Mantovano, Monzambano nelle Guerre d'Indipendenza", che illustrerà in particolare gli eventi del 1859 e le battaglie combattute nei colli mantovani del basso Garda (Monzambano divenne italiana nel 1859). Programma della manifestazioneAltre informazioni sull'intero ciclo di manifestazioni ed una galleria dei pezzi più importanti esposti.

 Giugno 2006

Le collezioni accettate alle nazionali Vastophil 2006 e Karalis 2006.

Parigi – Salon du timbre & de l'ecrit 2006.

Lavagna – L’Assemblea Ordinaria dei Soci del Circolo Filatelico Lavagnese ha riconfermato alla presidenza del sodalizio Luca Lavagnino; nuovi componenti del Consiglio Direttivo sono Mauro Caffese, Corrado Cazzaniga, Gabriella De Zanchi e Adriano Ricci; Revisori dei Conti Giuseppe Albamonte e Jenny Burckhardt; Probiviri Benedetto Bancalari e Raffaele Ciccarelli.

Figline Valdarno – Domenica 23 luglio 2006 si terrà a Faella (Pian di Scò - Arezzo) il "2° Palio del Valdarno", corsa di cavalli "a pelo" che si svolge lungo un percorso di oltre 600 metri per la via principale del paese e vedrà affrontarsi i cavalli dei quindici Comuni del Valdarno superiore (Aretino e Fiorentino). In occasione della manifestazione, il Circolo Filatelico Numismatico Figlinese ha concordato con l'Ente organizzatore della manifestazione la realizzazione di un annullo filatelico celebrativo e l'emissione di un intero postale e di una cartolina ricordo che verranno posti in vendita presso lo stand di Poste italiane allestito per la circostanza. Per ulteriori notizie sul Palio, www.paliodelvaldarno.it. Per eventuali informazioni i telefoni del Circolo sono 338.7992347 oppure 347.1128124.

Roma, 21 giugno – Il Ministero delle Comunicazioni e Poste Italiane rendono noto che la consegna del francobollo ai giovani diciottenni, prevista per il giorno 22 giugno, avverrà il giorno 3 luglio 2006 e sarà accompagnata da una lettera a firma del Ministro On.le Paolo Gentiloni.

XI Campionato di filatelia serie Cadetti. Ecco il calendario delle selezioni:

25-27 agosto, Lanciano, UFN Anxanum: Abruzzo, Molise, Marche, Puglia, Basilicata.
16-17 settembre, Empoli, CFN Empolese: Toscana, Umbria
16-17 settembre, Saluzzo, CFN GB Bodoni: Piemonte, Liguria
22-24 settembre, San Colombano al Lambro, CFN Banino: Lombardia
23-24 settembre, Ravenna, CF D. Alighieri: Emilia-Romagna, Triveneto
6-8 ottobre, Roma, AFI Diena: Lazio, Campania, Calabria.
17-19 novembre, Palermo, UF Siciliana: Sicilia, Sardegna.

Le domande di iscrizione sono da inviare per posta o fax unicamente alla Federazione: FSFI – C.P. 227 – 47900 RIMINI RN – Tel. e Fax 0541.28420. Possono essere inoltrate sino a 15 giorni prima dell'ultima semifinale.  Ricordiamo che non è obbligatorio partecipare alla semifinale di propria competenza territoriale, ma si può iscrivere la propria collezione a qualsiasi semifinale. In ogni caso, leggete con attenzione il regolamento.

Risultati degli italiani ad Alpe-Adria 2006.

Definite la collezioni italiane in competizione a Belgica 2006.

La squadra italiana a Monacophil 2006.

I risultati delle partecipazioni italiane a Washington 2006. Un breve reportage fotografico della manifestazione. Il palmares completo (sito ufficiale).

 Maggio 2006

Firenze – In occasione dell’assemblea ordinaria dei Soci del Circolo Filatelico Fiorentino, tenutasi il 4 maggio, il nuovo Consiglio Direttivo eletto per il biennio 2006-2007 risulta così composto:
Presidente  Luigi Impallomeni. Vice Presidente  Fabrizio Giannozzi. Segretario-Tesoriere Andrea Risso
Consiglieri: Sergio Chieppi, Paolo Pogliani, Carlo Alberto Solari, Alessandro Tomasi.
Collegio Sindacale: Agostini, Arnetoli e Pulcinelli;
Probiviri: Campanella, Valletti e Ferrati.
Nel corso dell'assemblea, il neo eletto Presidente ha illustrato al Consiglio il programma che intende sviluppare nei prossimi due anni.

Definite le partecipazioni italiane a Espana 2006, Mondiale FIP che si terrà a Malaga dal 7 al 13 ottobre 2006.

Vastophil 2006 – Per la concomitanza con la "Giornata dell'aerofilatelia" promossa dall'AIDA, e per l'impossibilità della Federazione, del CF Vastophil e dell'AIDA di spostare le rispettive date per gli accordi istituzionali già intercorsi, di comune accordo si è ritenuto di eliminare la classe di aerofilatelia da Vastophil 2006 e di posporla a Vastophil 2007.

Roma (24 maggio) – Poste Italiane comunica che, in linea con l'aggiornamento delle tariffe stabilito dal Decreto 12 maggio 2006, i due francobolli celebrativi del centenario dell'istituzione del Comando Generale Guardia di Finanza e del centenario della Legione Allievi Guardia di Finanza, saranno emessi il giorno 21/06/2006, nel valore di € 0,60 per ciascun soggetto (anziché di € 0,45 ciascuno come precedentemente indicato). Programma completo. Per informazioni sulle tariffe nuove postali consultate il sito di Poste Italiane.

Roma (22 maggio) – Poste Italiane comunica che il valore relativo al francobollo dedicato al 60° anniversario dell'elezione dell'Assemblea Costituente è pari ad euro 0,60 e non euro 0,62 come prima specificato. Caratteristiche delle emissioni.

Roma (18 maggio) – Poste Italiane comunica che per motivi «tecnico-organizzativi» il francobollo celebrativo del Campionato italiano di Calcio – Serie A, previsto per il 20/05/2006 è stato rinviato a data da destinarsi, e sarà emesso nel valore di € 0,60 (anziché € 0,45 come precedentemente indicato). La nuova data di emissione sarà comunicata successivamente.

Washington DC (USA) – Si avvicina l'inaugurazione di Washington 2006, grande esposizione mondiale che si terrà dal 27 maggio al 3 giugno 2006. In anteprima, alcuni fogli tratti dalle collezioni italiane che partecipano alla competizione.

Essen (Germania) – Si è concluso il primo Campionato Europeo di Filatelia Tematica, svoltosi ad Essen dal 4 al 6 maggio 2006, che ha visto tra l'altro alcune partecipazioni di collezionisti italiani. Risultati.

XI Campionato di filatelia serie Cadetti. Il calendario delle semifinali è in fase di preparazione e verrà pubblicato sul sito non appena disponibile. Il regolamento è quello dell'edizione precedente. E' disponibile la domanda di iscrizione, da inviare per posta o fax unicamente alla Federazione: FSFI – C.P. 227 – 47900 RIMINI RN – Tel. e Fax 0541.28420.

Roma – Poste Italiane comunica che l'emissione del francobollo celebrativo del 50° anniversario dell'Autostrada del Sole, è stata rinviata al mese di luglio 2006 (anziché il 27/5/2006 come precedentemente indicato).

 Aprile 2006

Roma – Poste Italiane comunica l'emissione del  francobollo celebrativo del 60° anniversario dell'elezione dell'Assemblea Costituente è stata spostata al 1° giugno 2006.

Cesena – Il 19 marzo scorso l’Assemblea Ordinaria dei soci del Circolo di Cesena ha rinnovato le cariche sociali come segue: Consiglio Direttivo – Presidente Edmondo Magnani, VicePresidente Gianfranco Capelletti, Segretario-Tesoriere Gastone Benini, Responsabile amministrativo Alessandro Ricci, Servizio novità Luigi Monti, Consiglieri Giuliano di Russo, Paolo Maraldi, Costante Rossi e Luigi Zampighi; Sindaci revisori – Probiviri: Presidente Paolo Fattori, Membri Franco Gasperini e Gualberto Magnani, Supplente Gilberto Gradari. Nella stessa giornata l’Assemblea Straordinaria ha intitolato il Circolo ad “Ennio Giunchi” modificando l’art. 1 dello Statuto, che ora recita così: “E’ costituito in Cesena il Circolo Culturale Filatelico Numismatico “Ennio Giunchi””, con la seguente motivazione: “Collezionista e studioso di storia postale navale, con i suoi numerosi studi ha illustrato efficacemente la storia della marineria militare italiana. Prestigioso collezionista tematico ottenne alla “Polka ‘73” la sua prima medaglia d’oro internazionale, la prima assegnata ad un tematico italiano, con la sua collezione più famosa “La grande avventura di Cristoforo Colombo”. Poi, unico al mondo, ha conseguito i massimi allori internazionali con quattro diverse collezioni, esempio di creatività e originalità. Nel 1997 gli fu assegnato un prestigioso riconoscimento, l’iscrizione nell’Albo d’Oro della Filatelia Italiana. Se il Circolo di Cesena per tanti anni si è imposto all’attenzione della filatelia italiana, con il Gran Premio di Filatelia “Il Fontanone”, che Ennio si aggiudicò due volte, e con il Premio di Filatelia Giovanile “Maestro Giunchi”, lo deve anche alla preziosa collaborazione del socio Ennio Giunchi”.

Cesenatico – Il 17 e 18 giugno 2006 il Circolo Culturale Filatelico Numismatico di Cesena, con il patrocinio del Comune di Cesenatico organizzerà la mostra mercato di Filatelia, Numismatica, Cartoline, Telecarte e Collezionismo vario denominata “Cesenatico 2006”. La manifestazione sarà allestita presso la Palestra I.T.C. in Viale Carducci, 179 e rimarrà aperta con i seguenti orari. Sabato dalle 9,00 alle 12,30 e dalle 15,00 alle 18,30. Domenica dalle 9,00 alle 13,00. Per ulteriori informazioni: tel. e fax 0547 612954, 329.7442202, e-mail: cefilnum@libero.it.

Potenza – Il 26 aprile scorso, presso la sede dell’Associazione Filatelica Culturale “Isabella Morra” lo storico Prof. Nicola LISANTI ha presentato il libro “Una storia dal Campo di concentramento” Diario del Cap. Tommaso A. Melisurgo”. Dopo i saluti di Umberto Savoia, presidente dell’Associazione ospitante e di Gianfranca Melisurgo, curatrice del libro, hanno preso la parola Il Sindaco di Potenza Vito Santarsiero ed il Prefetto della Città Luciano Mauriello . Il giornalista Eva Bonitatibus ha condotto la serata. E’ stata esposta anche la collezione di cartoline d’epoca “Il Tricolore Italiano” del socio Vincenzo Erriquez di Lecce e collocata la bandiera italiana, donata dal Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi.

San Marino – Inaugurata sabato 8 aprile la Mostra "Le due Repubbliche". Rimarrà aperta sino al 7 maggio.

Nella foto a sinistra, il tavolo dell'inaugurazione: da sinistra, Jean-Pierre Mangin, Presidente dell'Academie Europeenne de Philatelie; Pier Orazio Pignatta, Presidente dell'Azienda autonoma di Stato Filatelica Numismatica; Ottaviano Rossi, direttore AASFN, in piedi il ministro Carlo Giovanardi, Pier Marino Mularoni, Segretario di Stato alle Finanze e Bilancio, Renzo Bonelli, vicepresidente Fondazione San Marino, Piero Macrelli presidente FSFI, Bruno Crevato-Selvaggi curatore della mostra. Nella foto a destra: Bruno Crevato-Selvaggi illustra la mostra al ministro Carlo Giovanardi ed ai due Capitani Reggenti, Gianfranco Terenzi e Loris Francini.

Elenco degli espositori italiani a Washington 2006.

Borgo Faiti (LT) – Il Museo di Piana delle Orme di Borgo Faiti si è avvalso della collaborazione del Circolo Filatelico “Tres Tabernae” di Cisterna di Latina e di molte altre associazioni per commemorare il 1945° anniversario del viaggio di S. Paolo Apostolo verso Roma con una serie di iniziative. Il 23 marzo è già stato utilizzato un annullo a Siracusa, il 25 marzo a Reggio Calabria ed il 1° aprile a Pozzuoli. Il 27 ed il 29 aprile sono previsti due annulli a Borgo Faiti. In ognuna delle predette località sono stati attivati dei servizi postali con annullo anche da parte delle poste del Principato di Monaco. Per ulteriori informazioni rivolgersi a Prosperi Maurizio P.zza Amedeo di Savoia, 17 – 04012 Cisterna di Latina. Tel. 3927164024 – e-mail: pmaurizio@email.it.

Follonica (GR) – La Toscana ha un nuovo Circolo federato ed è il Circolo del Collezionista della Maremma di Follonica che nel mese di maggio organizzerà la sua prima mostra dedicata ai progetti di filatelia nella scuola. Elenco generale delle Società federate e  delle nuove iscrizioni del 2006.

Senigallia (AN) – L’Associazione Filatelica Numismatica Senigalliese, con il patrocinio del Comune di Senigallia organizzerà dal 9 all’11 giugno prossimi la sua “SENAFIL 2006”, XLII Mostra filatelica con annesso Convegno commerciale filatelico e numismatico. Per informazioni e prenotazioni rivolgersi a: Associazione Filatelica Numismatica, Casella Postale 117, 60019 Senigallia. Tel. 071.64749, Fax 071.60789, e-mail afnsen@tiscalinet.it.

San Colombano al Lambro (MI) – Il Circolo Filatelico Numismatico Banino ha un 2006 ricco di appuntamenti e mostre. Attualmente è in corso la mostra “Il lodigiano, la storia e la posta” di cui parliamo negli spazi dedicati alle manifestazioni. Dal 23 aprile al 1° maggio realizzeranno una mostra documentaria su “La Resistenza” in collaborazione con il CIFR; dal 14 maggio al 14 giugno sarà ricordata “Ada Negri, la poetessa lodigiana” con una mostra storico filatelica e dal 16 al 18 giugno sarà allestita una ERP di maximafilia. Dal 2 al 3 settembre il Comune di Livraga ospiterà la mostra “Il lodigiano, la storia e la posta” mentre dal 22 al 24 settembre si svolgerà la “Baninofil 2006” con il campionato cadetti e la mostra nazionale dell’AISP. Dal 28 ottobre al 19 novembre (date ancora da definire) si terrà una mostra di cartoline d’epoca di Codogno, sarà riproposta la mostra “Il lodigiano, la storia e la posta” ed una mostra “Terra e vita” presso l’ex ospedale Soave di Codogno. La mostra “Terra e vita” sarà presentata anche presso l’Istituto Tecnico Agrario “A. Tosi” di Codogno dall’11 al 19 novembre, in occasione della locale Fiera agricola.

Roma – Poste Italiane comunica che lo scorso 31 marzo è stata completata la distribuzione sul territorio del francobollo celebrativo della Mostra Filatelica "Le due Repubbliche" nel valore di € 0,62, programmato per il 5 aprile 2006, la cui tiratura è di due milioni di esemplari. Il comunicato precisa inoltre che la distribuzione del foglietto (nella versione italiana, vedi dettagli) contenente anche il corrispondente francobollo emesso dalle Poste della Repubblica di San Marino, del valore complessivo di € 1,24 e la cui tiratura è di cinquecentocinquantamila esemplari, «sarà effettuata compatibilmente con la relativa disponibilità». Per il giorno di emissione sarà possibile acquistarlo presso i Negozi Filatelici di Roma e di Milano. In concomitanza, l'Azienza Autonoma di Stato filatelica e Numismatica della Repubblica di San Marino metterà in vendita il giorno 5 aprile 2006 analogo foglietto (vedi dettagli) che potrà essere richiesto direttamente al seguente indirizzo:

AASFN
P.zza Garibaldi, 5
47890 Repubblica di San Marino
Tel. 0549 882350 – 0549 882365 (clienti esteri)
Fax 0549 882363
Mail: aasfn3@omniway.sm

Nazionali 2006 – La prima esposizione nazionale del 2006 sarà l’ormai tradizionale Vastophil 2006 dal 28 settembre al 1 ottobre 2006 a palazzo d’Avalos della cittadina abruzzese, sotto la regia di Rino Piccirilli, presidente del circolo Vastophil, con i suoi collaboratori.
La seconda esposizione nazionale del 2006 sarà Karalis 2006 dal 19 al 22 ottobre 2006 presso le “Sale mostre” alla Cittadella dei Musei in Cagliari, sotto la regia di Giovanni Licata, presidente della Associazione Filatelica e Numismatica “Antonino Garofalo” (tel. e fax 070-494490), con i suoi collaboratori.

Roma – Poste Italiane comunica le modifiche apportate al programma filatelico di massima 2006: il 29/04/2006 saranno emessi quattro francobolli ordinari serie tematica “Regioni d’Italia” dedicati al Piemonte, Toscana, Lazio e Puglia, nel valore di € 0,45 ciascuno; il 19/05/2006 sarà emesso un francobollo commemorativo di Cristoforo Colombo, nel V centenario della morte, nel valore di € 0,62, per posta prioritaria; infine il 1/06/2006 sarà emesso un francobollo celebrativo del 60° anniversario del diritto di voto alle donne, nel valore di € 0,60, per posta prioritaria.

 Marzo 2006

Asola (MN) – Il Circolo Filatelico-Numismatico "Città di Asola" ha organizzato per i giorni 7, 8 e 9 Aprile prossimi la IX Mostra Sociale a tema libero che sarà allestita presso il Palazzo Municipale cittadino, in Piazza XX Settembre n.1. Alla mostra, intitolata "Invito ad Asola", partecipano i soci dei circoli di Asola e Bergamo con collezioni filateliche e di cartoline. Nella giornata di domenica 9 aprile presso la mostra saranno disponibili le cartoline edite per l'occasione dal Circolo Filatelico-Numismatico "Città di Asola", con lo speciale annullo commemorativo. Alle ore 17.00 vi sarà la premiazione espositori.

Roma – Poste Italiane comunica le integrazioni apportate al programma filatelico di massima 2006: francobollo celebrativo del primo voto dei cittadini italiani residenti all’estero, nel valore di € 0,62, emissione prevista il 31/03/2006; francobollo celebrativo del 50° anniversario del quotidiano “Il Giorno”, nel valore di € 0,45, emissione prevista per il 21/04/2006; francobollo celebrativo del centenario della corsa automobilistica “Targa Florio”, nel valore di € 0,60, emissione prevista il 6/05/2006.  Inoltre l’emissione dei francobolli ordinari appartenenti alla serie tematica “Il turismo”, dedicati al Lago di Como, a Versilia Vacanze-Marina di Pietrasanta e a Puzzuoli, ciascuno nel valore di € 0,45, è stata definita per il 24 marzo 2006.

Milano, 18 marzo 2006 – Risultati della Finale del 10° Campionato Cadetti. Classe Filatelia tradizionale, Mario Mangano, con la collezione "Carosello", punti 83, Vermeil Grande. Classe Storia postale, Pierantonio Viotto, "La posta lettere - documenti postali friulani 1850/1966", punti 89, Oro. Classe Tematica, Alfio Fiorini, "Agri-Cultura", punti 81, Vermeil Grande. Classe "Un quadro", Pierantonio Viotto, "I segni di tassa 1850-1866", punti 84, Vermeil Grande. Campione della classe Giovanile, I.I.S. "V. Sofo" di Monopoli, con la collezione "L'acqua ricchezza naturale". Infine, Società campione d'Italia, Circolo Filatelico "Città di Tarcento". Elenco ufficiale dei risultati.

Milano, 18 marzo 2006 – Ecco i nuovi iscritti all'Albo d’oro della filatelia italiana.

Benito Carobene. Nato nel 1936, collezionista dal 1946, nel 1954 ha firmato il primo articolo filatelico, iniziando così una carriera di giornalista e scrittore filatelico fecondo ed appassionato, che lo ha portato ad annoverare una bibliografia ricca di un migliaio di titoli e di diverse monografie. La sua ricerca è volta a molti e diversi aspetti della filatelia, con particolare attenzione agli aspetti finanziari del collezionismo, ed i suoi studi in questo settore, sviluppati con metodi rigorosi ed analitici, sono punti di riferimento; così come quelli, cui ancora si è interessato da molti anni, dedicati allo studio delle tariffe postali italiane e delle loro applicazioni con i francobolli e le combinazioni possibili, che ugualmente si distinguono per il rigore dell’impostazione e dello sviluppo.
Attivo anche nel campo della divulgazione filatelica, ha saputo offrire con continuità spunti collezionistici inusuali, intelligenti e soddisfacenti a generazioni di filatelisti, contribuendo quindi in modi diversi alla diffusione della filatelia in Italia.

Adriano Cattani. Nato nel 1945, collezionista dal 1951, ha sviluppato dapprima interessi filatelici tematici per poi dedicarsi allo studio della storia postale con particolare riferimento alla prefilatelia: settore in cui, assieme ad altri illustri collezionisti, è stato uno degli indiscussi pionieri in Italia. Nel 1977 ha fondato una rivista amatoriale di contenuto culturale alto e rigoroso, che ha inaugurato un nuovo modo d’intendere e collezionare la materia di cui si occupa, è stata ed è tuttora un punto di riferimento per moltissimi collezionisti ed oggi è la più longeva rivista del proprio genere.
È stato ed è tuttora attivo organizzatore di eventi d’alta cultura filatelica, come mostre e convegni di studio; è autore di una decina di monografie. Nel campo della filatelia organizzata, è stato consigliere della Federazione fra le Società Filateliche Italiane e delegato del Gruppo di lavoro filatelico Alpe-Adria, che un un triennio ha anche presieduto.

Milano – Si è svolta sabato 18 marzo, nella sede di Milanofil 2006, la prevista conferenza stampa di presentazione della mostra “Le due Repubbliche”, esposizione che verrà inaugurata presso la sede della Fondazione San Marino l'8 aprile 2006, e chiuderà i battenti il 7 maggio. Erano presenti rappresentati di Poste Italiane e dell'Azienda Autonoma di Stato Filatelica e Numismatica, della Federazione fra le Società Filateliche Italiane. Inoltre, Pier Marino Mularoni, Segretario di Stato per le Finanze di San Marino ed il ministro italiano on. Carlo Giovanardi, presidente del Gruppo parlamentari amici della filatelia. Bruno Crevato-Selvaggi, curatore della mostra, ne ha presentato le principali caratteristiche, la rarità e particolarità di alcuni dei pezzi esposti ed hai poi introdotto gli interventi del Presidente Macrelli e delle autorità italiane e di San Marino. In particolare sono state presentate le principali caratteristiche e le tirature dell'emissione congiunta, i cui dettagli potete trovare su questo sito nelle pagine delle emissioni. Ulteriori informazioni su "Le due Repubbliche", nella pagina di presentazione della Mostra.


Un momento della conferenza stampa a Milanofil, sabato 18 marzo

Milano – Questi i principali appuntamenti di Milanofil 2006. Inaugurazione venerdì 17 alle ore 15. Sabato 18 alle ore 11, Assemblea dei Soci dell'AICPM (Associazione Italiana Collezionisti Posta Militare). Alle ore 13 la conferenza stampa di presentazione della mostra "Le due Repubbliche"; alle ore 15, cerimonia di premiazione del 10° Campionato Cadetti ed iscrizione di due filatelisti nell'Albo d'oro della filatelia italiana. Domenica 18 alle ore 10, riunione dei Circoli federati della Lombardia. Ricordiamo che la manifestazione si svolge al vecchio quartiere fieristico (Fiera Milano City), Padiglione 17, ingresso Porta Gattamelata 2.

Roma – Riunione il 14 marzo della Consulta per l'emissione delle carte valori postali e la filatelia. La consulta celebra due scrittori italiani, Giovanni Guareschi e Tomasi di Lampedusa, e il primo voto degli italiani all’estero. Inoltre un francobollo per ricordare la “Fiat 500” e la Lamborghini “Miura”, il 60° anniversario dell’esodo istriano a Fertilia, ed il centenario della “Casa dei bambini” di Maria Montessori. Nel programma filatelico spazio anche per i 120 anni della Federazione italiana canottaggio, per la realizzazione degli studi di Cinecittà e per la Sagra degli spaghetti "all’amatriciana". Comunicato stampa completo.

Mantova – Sabato 4 marzo 2006  è stata inaugurata a Mantova una mostra insolita e raffinata: “La lettera” e la posta ai tempi di Andrea Mantegna. Inserito nell’ambito della mostra principale che si tiene “A casa di Andrea Mantegna” nella quale, fra le tante altre cose, sono esposte, da parte dell’Archivio di Stato di Mantova, ben 26 preziose lettere autografe di Andrea Mantegna, un gruppo affiatato di collezionisti mantovani, membri della Sezione Mantovana del Centro Studi Internazionale di Storia Postale, ha allestito una mostra particolare di elevato livello culturale.
Nella sala di Piazza Sordello, al numero 23 (di fronte al Palazzo Ducale, all’ingresso monumentale della città), la mostra pone alla nostra attenzione lettere originali del 1400 e del 1500, dei tempi in cui visse il Grande Maestro che dipinse la celeberrima “Camera degli sposi”, quella che fu definita “la più bella camera del mondo”. Si tratta di curiose lettere della Posta dei Mercanti mantovani, specialmente di quelli di stoffe e tessuti, e di lettere dei Gonzaga, i Signori di Mantova, che fecero della loro corte e della nostra città una delle capitali non solo culturali d’Europa (e l’Europa allora era il mondo!).
Accanto a questi documenti figura anche una significativa rassegna dei vari ingegnosi e curiosi sistemi con i quali nel XV e XVI secolo venivano chiuse e sigillate le lettere. E’ una selezione di una importante raccolta di un noto studioso torinese che, presentando una ventina di documenti cartacei e pergamenacei ed avvalendosi di abili ed efficaci disegni, illustra e spiega come allora si provvedeva a tutelare la riservatezza e garantire la segretezza del contenuto epistolare. Sono a disposizione dei visitatori della mostra un elegante depliant illustrato di otto pagine, le cartoline appositamente disegnate da Eros Donnini ed un CD che raccoglie le immagini, anche televisive, della manifestazione. Si possono trovare i due annulli commemorativi della mostra ed il francobollo che nel 1974 ricordò Andrea Mantegna nell’ambito della serie “Artisti illustri”. Vi è, naturalmente, anche il francobollo proposto ed ottenuto quest’anno dal Centro Studi Internazionale di Storia Postale per commemorare il mezzo millennio della morte di Andrea Mantegna. Senza riposare sugli allori, continua l’intelligente ed alacre l’attività del Centro Studi Internazionale che preannuncia per i primi di ottobre, al centro di Mantova, nel prestigioso ed ampio salone del Palazzo della Ragione (quello che fino ad una ventina di anni fa ha ospitato indimenticabili convegni commerciali) una grandiosa mostra della durata di dieci giorni per commemorare il Risorgimento Mantovano in occasione dei 140 anni del ritorno di Mantova all’Italia (1866).

Vedi opuscolo completo (PDF 1,04 MB)
La copertina del depliant della mostra ed una delle pagine interne con alcuni interessanti disegni sui metodi di chiusura delle missive.
Nella foto a destra, in una delle sale della mostra, (da sinistra), Paolo Panera del Circolo di San Benedetto Po, Valerio Sometti,
Giovanni Riggi di Numana, Sergio Leali.

 Febbraio 2006

Roma, 24 febbraio – La Divisione Filatelia di Poste Italiane rende noto il bozzetto del francobollo celebrativo del 40° anniversario della fondazione dell’Unione Stampa Filatelica Italiana - USFI. E’ stato approvato dalla Commissione per lo studio e l’elaborazione delle carte valori postali del Ministero delle Comunicazioni nella riunione del 21 febbraio. Il francobollo sarà emesso, nel valore da 0,45 euro, il 1° settembre prossimo in occasione della celebrazione che si tiene nell’ambito degli eventi collezionistici internazionali “Riccione 2006”. Celebrazione il cui momento centrale è rappresentato dalla “Conferenza nazionale della filatelia”, la prima nella storia del collezionismo italiano, promossa e organizzata dall’USFI in collaborazione con la Divisione Filatelia di Poste Italiane ed il Comune di Riccione. La vignetta riproduce a sinistra lo stemma a colori dell’USFI ed a destra lo stesso stemma in trasparenza, proiettato su fondo azzurrino, cui è sovrapposta la leggenda “UNIONE STAMPA FILATELICA ITALIANA 1966 – 2006”. Il progetto grafico è di Renato Russo e l’elaborazione computerizzata di Paolo Santovito. “Di certo è inconsueta" – sottolinea Marisa Giannini, Direttore della Divisione Filatelia di Poste Italiane – "la diffusione del bozzetto di un francobollo con un sì largo anticipo. Ma di certo è anche una apprezzabile iniziativa di comunicazione che vuole rappresentare un nostro piccolo ma significativo omaggio agli uomini della comunicazione che con il loro impegno professionale promuovono ed affermano costantemente il collezionismo dei francobolli italiani".

Roma – Giovedì 16 si è conclusa con un ottimo successo la mostra filatelica “Il Regno d’Italia” organizzata dal Gruppo Parlamentari Amici della Filatelia e dalla Federazione fra le Società Filateliche Italiane.
Dal 9 al 16 febbraio hanno varcato la soglia del palazzo istituzionale italiano a causa della mostra 9.965 persone. Il numero comprende i presenti alla cerimonia d'apertura (380 persone), gli acquirenti dei carnet, i visitatori non soffermatisi all'acquisto dei carnet, le scolaresche. Il numero dei visitatori della mostra del 2003, dedicata alla Repubblica italiana, era stato 8.832: ciò conferma il grande interesse del pubblico per questo tipo di manifestazioni e per le mostre di filatelia organizzate secondo gli innovativi criteri che hanno ispirato "Il Regno d'Italia", che hanno attirato – ed è questo forse il dato più interessante – i cittadini non filatelisti almeno quanto quelli filatelisti. Anche la copertura stampa (cartacea e radiotelevisiva) è stata notevole.
Nella foto, la coda all'ingresso di Palazzo Montecitorio, per l'accesso alla sala della mostra. (Altre informazioni).


Foto Sorani     

Roma – Poste Italiane comunica che l'emissione del francobollo per corriere prioritario celebrativo del 28° Congresso Internazionale di Salute Occupazionale con sovrapprezzo a favore della ricerca e della prevenzione dei tumori al seno (€0.60+0.30), è stata rinviata all'8 marzo.

Massafra (TA) – Entusiasmante incontro dei ragazzi della Scuola Media "Manzoni", avvenuto il 14 febbraio con l'85enne collezionista filatelico Fernando Nuzzi. Introdotto dal dirigente scolastico prof.ssa Marcella Battafarano e dal presidente del locale Circolo filatelico, Nino Bellinvia, il dott. Nuzzi ha dato atto della sua grande esperienza filatelica e passione per il collezionismo, iniziata ben 77 anni fa. "Non è importante raggiungere la completezza di una collezione, ma importante è trarne un beneficio culturale e di serenità, perché attraverso il francobollo tutti si possono sentirsi abbracciati da un'unica passione" ha detto tra le altre cose il dott. Nuzzi che ha invitato tutti coloro che cercano sani interessi, e desiderano occupare il loro tempo libero divertendosi e nello stesso tempo crescere culturalmente, ad avvicinarsi al locale circolo filatelico, che li assisterà nell'impostazione delle loro collezioni. L'incontro, organizzato dalla Scuola "Manzoni" e dal Circolo Filatelico "Antonio Rospo", si è tenuto nell'auditorium della stessa scuola: vi hanno partecipato, circa 150 ragazzi delle seconde e terze classi. Il vice presidente del Circolo filatelico e delegato per Puglia e Basilicata della Federazione fra le Società Filateliche Italiane, Francesco Rospo, ha lanciato l'idea ai ragazzi di fare un sondaggio per vedere quali soggetti desiderano sui francobolli, mentre il responsabile del settore Filatelia Lina Lattarulo ed il responsabile del settore commerciale dott. Antonio Digregorio, ambedue della Filiale Poste Italiane di Taranto, si sono complimentati con i ragazzi per il livello dell'interesse dimostrato e con il dirigente scolastico e la Scuola tutta per le interessanti ricerche che, hanno detto, meritano di essere conosciuti in campo nazionale. Nella foto, un momento dell'incontro. Maggiori informazioni nella Sezione Scuola.

Londra – Il 9 febbraio, mille lettere degli Antichi Stati Italiani sono state presentate da Mario Mentaschi e Thomas Mathà alla Royal Philatelic Society London, in un display avente per tema gli "Italian States". In 605 fogli appositamente preparati sono stati illustrati i rapporti degli Antichi Stati Italiani fra di loro e con l'Estero. Oltre 100 i soci della Royal presenti, fra di essi gli "accompagnatori ufficiali" Lorenzo Carra, Wolfgang Hellrigl e Klaus Schoepfer ai quali si è aggiunto Alessandro Agostosi. Grande l'interesse suscitato e molto apprezzate le spiegazioni di tariffe ed instradamenti da e per l'estero. Vivissimi i complimenti del Presidente Christopher Harman e di numerosi esperti. E' in preparazione un CD con i 605 fogli esposti, le foto dell'avvenimento ed altre preziose informazioni storico postali.


A sinistra, Mario Mentaschi e Thomas Mathà (al centro) si intrattengono con il presidente della Royal, Christopher Harman, e con altri soci.
A destra, Thomas Mathà, Lorenzo Carra, Wolfgang Hellrigl ed in basso, Alessandro Agostosi e Mario Mentaschi.

Roma – L'inaugurazione ufficiale della mostra filatelica “Il Regno d’Italia” è avvenuta giovedì mattina, 9 febbraio, nella splendida cornice della sala della Lupa di Palazzo Montecitorio. La cerimonia è iniziata poco dopo le 12 con il discorso di benvenuto del Presidente della Camera dei Deputati, Pier Ferdinando Casini, seguito da due brevi saluti di Carlo Giovanardi, ministro per i Rapporti con il Parlamento e promotore del Gruppo Parlamentari amici della filatelia, e di Mario Landolfi, ministro delle Comunicazioni. Sono seguiti i ringraziamenti di Piero Macrelli, Presidente della Federazione fra le Società Filateliche Italiane, e di Bruno Crevato-Selvaggi, vice presidente della Federazione, curatore della mostra ed autore del catalogo, che ha concluso il suo intervento con una sintesi dei contenuti della mostra, accompagnando poi le personalità presenti in una visita guidata. (Altre immagini).

Roma – Poste Italiane rende noto che il giorno 9 febbraio prossimo sarà emesso un francobollo nel valore di € 0,60, dedicato alla mostra filatelica “Il Regno d’Italia” che avrà luogo a Palazzo Montecitorio dal 9 al 16 febbraio 2006. La tiratura del francobollo è fissata in tre milioni e mezzo di esemplari, in fogli da 25 francobolli. Per la circostanza sarà posto in vendita un libretto contenente 4 francobolli, identici a quelli stampati in fogli, del valore di € 2,40. La tiratura del carnet sarà di  300.000 esemplari (1.200.000 francobolli): parte sarà distribuito ai 300 sportelli filatelici del territorio ed agli “Spazi Filatelia” di Roma e Milano e parte sarà riservato agli abbonati al servizio novità; 50.000 saranno destinati alla vendita presso la sede della manifestazione di Montecitorio, per l’intero periodo della Mostra. Ulteriori dettagli e tutte le emissioni 2006.

Copertina del carnet di 4 francobolli

 Prato – “Economia e geografia delle comunicazioni postali nella penisola italiana in prospettiva storica”: è questo il titolo del terzo colloquio nazionale firmato dall’Istituto di studi storici postali, in calendario per sabato 18 febbraio a Prato presso palazzo Datini (via Ser Lapo Mazzei, 43). Il titolo è ad ampio raggio, le intenzioni pure. Una giornata, dalle ore 9 alle 17, per affrontare l’argomento a 360 gradi. Concentrandosi, ad esempio, sulle convenzioni tariffarie, gli inoltri, gli itinerari postali, le vie di percorrenza, la censura, la posta in tempo di guerra e così via. A proporre l’iniziativa è l’Istituto di studi storici postali, in collaborazione con il Coordinamento fra le associazioni di storia postale italiana. ”Come i precedenti – spiega il riconfermato direttore dell’Istituto, Andrea Giuntini – il colloquio rappresenta una occasione rivolta ad accademici, studiosi e collezionisti che vogliono confrontarsi, ognuno portando esperienze e modalità di lettura specifiche”. E come i precedenti è aperto a tutti e gratuito; basta prenotarsi – in qualità di relatore o di uditore – entro il 10 febbraio presso la segreteria dell’Istituto, telefono 0574.604.571, fax 0574.607.609, e-mail issp@po-net.prato.it.
È questo il primo atto del nuovo consiglio direttivo, così come definito dalla assemblea elettorale di sabato scorso. Le urne hanno identificato in Nello Bagni, Matteo Barbarulo, Fabio Bonacina, Giorgetta Bonfiglio Dosio, Aldo Cecchi, Bruno Crevato-Selvaggi, Andrea Giuntini, Giampiero Guarducci e Diana Toccafondi il nuovo gruppo di lavoro. Subito riunitosi, quest’ultimo ha individuato in Andrea Giuntini il direttore, in Bruno Crevato-Selvaggi il vicedirettore ed in Giampiero Guarducci il responsabile delle prestazioni amministrative e di tesoreria. Delegato a coordinare biblioteca e sito web è Aldo Cecchi, mentre il servizio stampa e comunicazione è seguito da Fabio Bonacina.  Al Collegio revisori dei conti siedono Marcello Cipriani, Antonio Di Filippo, Andrea Donnini, Carlo Paoletti e Roberto Risaliti.
Al colloquio di febbraio si aggiungeranno altre iniziative. Per marzo è previsto un numero del quadrimestrale “Archivio per la storia postale – comunicazioni e società”; intanto si sta lavorando per completare la ricerca d’archivio, avviata da Luciano De Zanche e interrotta alla sua scomparsa, riguardante le relazioni postali tra Costantinopoli e Venezia dal Basso Medioevo all’Ottocento.  Previsti, inoltre, l’uscita dell’ottavo tomo dovuto ad Enrico Melillo “Ordinamenti postali e telegrafici degli Antichi stati italiani e del Regno d'Italia” e di una guida dedicata alle abbreviazioni paleografiche. “Naturalmente – precisa Andrea Giuntini – gli aspetti editoriali costituiscono una delle attività: stiamo definendo alcuni progetti di rilievo europeo che, se troveranno il necessario via libera, potranno originare diversi percorsi di ricerca e confronto”.  Maggiori informazioni sul sito dell'Istituto, www.issp.po.it. Istituto di studi storici postali, Via Ser Lapo Mazzei 37, C.P. 514, 59100 Prato, tel. +39 0574 604571, fax +39 0574 607609, e-mail issp@po-net.prato.it.

Roma – L’Associazione Collezionisti Ciampino e “Ostrakon” Associazione Culturale di Genzano di Roma organizzano dal 24 al 26 febbraio 2006 la loro prima manifestazione di filatelia e numismatica “NUMMOFIL” alla quale saranno presenti i più importanti espositori nazionali.
La manifestazione sarà ospitata presso l’Hotel Palacavicchi – Alta Quota – Via Ciampino, 70 – Roma, tel. 06 79349595 – 06 7934210, raggiungibile dall’uscita 23 GRA – Direzione Ciampino Centro. Ingresso libero. Orari per il pubblico: Venerdì dalle 15,00 alle 19,00. Sabato dalle 9,00 alle 18,00 e domenica dalle 9,00 alle 14,00. Per infomazioni: 347 1580852 – 338 5614214 – Fax: 06 9390277.

Cecina (LI) – Il Circolo Filatelico Numismatico di Cecina ha organizzato per il 17, 18 e 19 febbraio il 39° Convegno Filatelico Numismatico Cartofilo e di Collezionismo vario. La manifestazione si svolgerà presso il Palazzo dei Congressi in Piazza Guerrazzi a Cecina con il patrocinio delle Amministrazioni Comunali di Bibbona e Cecina. Venerdì 17 febbraio, in occasione dell’inaugurazione della manifestazione, alle ore 17,00 sarà presentato anche il Quaderno Storico “Bibbona e Cecina a cavallo del XX secolo: storia di un territorio conteso” di Angela Porciani. Sabato 18 febbraio la mostra rimarrà aperta dalle ore 9,00 alle 13,00 e dalle 15,00 alle 19,30. La domenica 19 sarà osservato lo stesso orario ma la chiusura serale sarà anticipata alle ore 19,00. Saranno edite due cartoline commemorative con annullo figurato in tema della manifestazione e, per commemorare il 40° anniversario di fondazione del Circolo Filatelico Cecinese sarà emessa una busta speciale.

Sasso Marconi (BO) – Il Circolo Filatelico “Guglielmo Marconi”, nel programma di iniziative messe in calendario per celebrare i primi quarant’anni della sua attività ha dato alle stampe una pubblicazione dal titolo “Guglielmo Marconi – Lo scienziato che ha inventato la radio – Cronologia di una invenzione e dei successivi sviluppi”. Gli autori sono: Giuliano Nanni, Presidente del Circolo Filatelico Guglielmo Marconi – Giancarlo Morelli, noto giornalista esperto di filatelia e Barbara Valotti, responsabile delle attività museali della Fondazione Marconi. La pubblicazione (48 pagine più un inserto filatelico centrale con i principali francobolli emessi nel mondo per Marconi), ripercorre cronologicamente la vita e le opere del grande scienziato affidando ad un’ampia documentazione fotografica l’illustrazione delle tappe e dei risultati più importanti delle sue invenzioni: dalla telegrafia senza fili alla radiodiffusione fino alla televisione. Vengono messi in evidenza anche alcuni aspetti personali e poco noti come l’incidente automobilistico che Marconi subì nel 1912; la sua partecipazione al trattato di pace di Versailles nel 1919; il suo mancato imbarco sul Titanic nel viaggio inaugurale e tanti altri episodi curiosi ed interessanti. La pubblicazione è stata distribuita a tutti i ragazzi in età scolare, dalle scuole elementari alle medie di Sasso Marconi e verrà inviata in omaggio a chi ne farà richiesta al Circolo Filatelico “Guglielmo Marconi” – Casella Postale 100 – 40037 Sasso Marconi (BO) – allegando 1,70 € (anche in francobolli) per rimborso delle spese postali.

 Gennaio 2006

Capannoli Valdera (PI) – Rinnovo delle cariche sociali. Moreno Bertini confermato presidente per la 6° volta! Domenica 15 Gennaio 2006 ha avuto luogo la consueta Assemblea annuale dei Soci del Gruppo Collezionisti della Valdera, di Capannoli (PI), che quest’anno, come ogni biennio, prevedeva fra i punti all’ordine del giorno anche l’elezione del Consiglio Direttivo. I membri del Consiglio Direttivo eletto si sono riuniti Venerdì 20 Gennaio ed hanno provveduto come stabilito dallo statuto, all’elezione delle cariche direttive, con il seguente risultato: Moreno Bertini, presidente; Marco Di Benedetto, vicepresidente; Giuseppe Panicucci, tesoriere; Daniele Agostini, segretario.

Livorno – Il 22 gennaio 2006 il Circolo Filatelico Numismatico Livornese ha rinnovato il suo Consiglio Direttivo. Alla Presidenza è stato eletto Leroy Brown, mentre Alberto Landi è vicepresidente, Giorgio Castagnari Tesoriere e Daniele Arditti ha funzioni di segretario.

Mazara del Vallo (TP) – Si è conclusa con successo l’esposizione filatelica internazionale sulla tematica scacchi. La mostra, ideata con il duplice scopo di interessare il grande pubblico al gioco degli scacchi e celebrare il 20° anno della fondazione dello Scacco Club Mazara, è stata inaugurata lo scorso 30 dicembre 2005, presso la sede sociale di Via Genova 23 alla presenza dei presidenti dei circoli filatelici della provincia di Trapani. Dopo il buon successo di pubblico, in seguito alle numerose richieste provenienti sopratutto dal mondo della scuola il Comitato organizzatore ha deciso di prorogare la chiusura fino al 31 gennaio. L’esposizione, organizzata in collaborazione con il locale Circolo Filatelico Mazara, ha illustrato attraverso i francobolli i momenti più interessanti della cultura scacchistica. Due gli espositori, Giuseppe Scoleri Cardelli di Gaeta con la raccolta “Una Storia antica per un gioco moderno” e Antonino Profera di Mazara con le collezioni “I campioni del mondo di scacchi” e “Miscellanea scacchistica” per un totale di circa trecento elementi fra francobolli e annulli postali andati in vetrina. Poste Italiane ha predisposto uno speciale annullo che riporta le didascalie di legge ed il logo dell’associazione. Lo Scacco Club per l’occasione ha realizzato una cartolina commemorativa a tiratura limitata purtroppo già esaurita, mentre sono ancora disponibili presso la segreteria alcune collezioni composte da venti buste illustrate a tiratura limitata di venti serie “guardare al passato per vedere il futuro” che commentano alcuni particolari momenti della vita dell’associazione e riportano il logo delle prossime olimpiadi scacchistiche di Torino 2006. La collezione è visibile sul sito www.scaccoclubmazara.it.

Montevarchi (AR) – Il 4 dicembre scorso si è svolta l’Assemblea generale del Circolo Filatelico Numismatico “B. Varchi” di Montevarchi e nell’occasione si è proceduto al rinnovo del consiglio direttivo e dei sindaci revisori. In una successiva riunione, gli eletti, hanno nominato il Presidente ed il Tesoriere ed hanno provveduto ad assegnare le altre cariche. Il nuovo consiglio risulta così composto: Presidente Sergio Barbagli; Vicepresidente Franco Storri; Segretario Fulvio Biloghi; Tesoriere Mario Brandi; Grafico Licio Casini; Beni sociali G. Barchielli e Giovanni Corsi; Numismatica Arrigo Menichetti; Attività sociali Franco Casini e Alessio Soldi; Coordinatore hobbyes vari Luigi Lampardi; Archivio e biblioteca Alessio Soldi e Ottavio Romei. Ai nuovi consiglieri i nostri migliori auguri di un proficuo lavoro.

Le ultimissime sulla filatelia giovanile, da Ezio Gorretta.

San Marino – Le due Repubbliche a San Marino. Mostra di storia della posta e di filatelia della Repubblica di San Marino, Palazzo S.U.M.S., via Piana 1, 47890 San Marino. Dall'8 aprile al 7 maggio 2006. Ingresso libero. Azienda Autonoma di Stato Filatelica e Numismatica: 0549.88.23.50, www.aasfn.sm, e-mail aasfn3@omniway.sm.

Milano – La Finale del 10° Campionato Cadetti si svolgerà a Milano sabato 18 marzo, nell'ambito della manifestazaione Milanofil 2006 che si terrà dal 17 al 19 marzo. Organizzano Poste Italiane e FSFI. Vedi elenco finalisti.

 Archivio

[2011-2012] [2010] [2009] [2008] [2007] [2006] [2005] [2004]


© Federazione fra le Società Filateliche Italiane. Aggiornato il 29-01-2014.